Coney Island Baby (Nine Antico)

Coney Island Baby (Nine Antico)
Nine Antico racconta le vicende di Bettie Page e Linda Lovelace, due simboli della rivista Playboy, ricostruendo le loro biografie attraverso un complesso gioco narrativo di rimandi, analogie e contrasti.

COPERTINA_BreVisioni Partendo da fonti biografiche, Nine Antico ricostruisce in Coney Island Baby le storie di Bettie Page e Linda Lovelace, due icone sexy provenienti dal mondo di Playboy, raccontate proprio attraverso la voce del vecchio magnate della rivista, Hugh Hefner.
La narrazione della vita delle due donne procede in modo parallelo, a partire dalla loro adolescenza, passando attraverso l’apice del loro successo per finire con la perdita della notorietà, legata al tentativo di riscattarsi da una carriera dedicata alla pornografia. Se Bettie Page, intelligente e determinata, proveniente da una famiglia povera e forgiata da una rigida educazione religiosa, divenne la pin-up più famosa degli anni ’50, Linda Lovelace, invece, ingenua ma sessualmente audace,  fu protagonista del film Gola Profonda, girato nel 1972, che la rese la prima stella del cinema porno.
Sebbene sia giunto in Italia nel 2017 grazie a , Coney Island Baby fu pubblicato originariamente nel 2010. Nine Antico probabilmente non possedeva ancora  l’esperienza per cimentarsi in un volume così complesso, costruito attraverso un  fitto e continuo intreccio delle vicende delle protagoniste.
La delineazione degli spazi e la scelta  dei bianchi e  dei neri replica quella del precedente Il gusto del paradiso, di cui però perde la freschezza e l’ironia. Nonostante l’autrice abbia indiscusse potenzialità grafiche e non si risparmi nella rappresentazione dei particolari erotici, i personaggi risultano delineati in modo confuso e poco unitario, e il lettore fatica a cogliere l’essenza più profonda della narrazione.

Abbiamo parlato di:
Coney Island Baby
Nine Antico
Traduzione di Giulia Eusebi
001 Edizioni, 2017
232 pagine, cartonato, bianco e nero – 19,00 €
ISBN 978-888-99086-91-6

modify_inline_BreVisioni IMMAGINE-FINALE_BreVisioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su