Il protofumetto, la Manta e il Roman de Fauvel

Le origini del fumetto affondano nella tradizione precedente sotto il profilo letterario e artistico. Due casi interessanti sono quelli del Castello della Manta e del Roman de Fauvel….

Le parole possono tutto

Silvia Vecchini e Sualzo tornano con un bel graphic novel sul potere della parola, letto tramite la cultura ebraica.

I dolori del giovane Wertham

Nella bolla di filtro del mondo del fumetto italiano si è tornati a ragionare di censura e libertà di espressione sulla scorta di una recente polemica di cui, però, non mi interessa parlare. Mi è tornata invece la voglia di…

Giacomo Nanni, "Tutto è vero" (se vi pare).

“Tutto è vero” di Giacomo Nanni, edito da Rizzoli Lizard, è un’affascinante riflessione a fumetti che ha al centro l’attentato di Charlie Hebdo, sviluppato in un discorso amplio e complesso.

La Leonessa di Dordona: il fantasy di Ariosto

La leonessa di Dordona,, sceneggiato da Enrico Orlandi e disegnato da Gaia Cardinali, è la nuova graphic novel di Tunuè che va a riscrivere l’eroina dell’Orlando Furioso, Bradamante.

Con Smolderen, alle origini del fumetto

Edizioni NPE pubblica in Italia il fondamentale saggio di Thierry Smolderen, “Le origini del fumetto”, che ha un’importanza cruciale nel ripensare l’indagine del medium.

Quando Verne anticipa il Signore delle Mosche.

Brremaud, Chanoinat e Hamo adattano “Due anni di vacanze” di Verne: la poco nota fonte di ispirazione del “Signore delle mosche”…

PaperDante all'Inferno: la Disney e la Divina Commedia

“PaperDante” costituisce un riuscito omaggio della Disney italiana al Sommo Poeta in questo settecentenario della morte, con una storia nuova e due classici.