“COme VIte Distanti”: da ARF! un fumetto per lo Spallanzani

“COme VIte Distanti”: da ARF! un fumetto per lo Spallanzani
ARF! lancia "COme VIte Distanti", fumetto collettivo il cui ricavato andrà all’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani.

Sulla propria pagina Facebook l’organizzazione di ARF! Festival lancia una iniziativa a fumetti in sostegno dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani come gesto concreto in un momento in cui l’Italia e il mondo sono alle prese con l’epidemia del COVID-19.

come vite distantiDa mercoledì 25 marzo inizierà un racconto collettivo che vedrà coinvolti, tavola dopo tavola, giorno dopo giorno, autori come Mirkand – Mirka Andolfo, Giacomo Bevilacqua, Lorenza Di Sepio, Fumettibrutti, GIPI (Gian Alfonso Pacinotti), LRNZ, Sara Pichelli, Sio, (Z)ZeroCalcare e tanti, tanti altri. Nell’assoluta diversità di segni e di stili, a garantire la solidità del racconto il team di sceneggiatori Francesco Artibani, Katia Centomo, Giovanni Masi e Mauro Uzzeo.

Questa storia diventerà un libro dal titolo COme VIte Distanti, la cui copertina è già stata realizzata da Ale Giorgini.

A partire da mercoledì 25 marzo, COme VIte Distanti sarà pubblicato sul sito e sui canali social di ARF! al ritmo di una tavola al giorno e fin dal primo giorno sarà possibile ordinarlo in pre-order. L’intero ricavato sarà devoluto a sostegno della raccolta fondi dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani. Proprio per questo viene sottolineatal’importanza del pre-order così da donare immediatamente e di continuare a farlo periodicamente, per tutta la durata della pubblicazione.

Il pre-order è attivo al link https://www.arfestival.it/covid

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su