Buffy vol. 5: drammi e sentimenti a Sunnydale

Buffy vol. 5: drammi e sentimenti a Sunnydale
Jordie Bellaire prosegue la sua run su “Buffy” infoltendo le tinte cupe della vicenda insieme ai disegni di Andrés Genolet e Ramon Bachs, calcando forse troppo la mano.

BUFFY_5_coverLo status quo apparecchiato su dalla sceneggiatrice è gravido di inquietudini, tra le azioni efferate di Xander, ex amico dei protagonisti e ormai vampiro a tutti gli effetti, e il ritorno della streghetta Willow dal suo viaggio in Inghilterra.
Nel nuovo volume edito da troviamo una “pausa” dalla trama attiva per dare maggior spazio ai pensieri e agli umori. stessa è più in balia degli eventi che altro, mostrandosi fragile e in piena crisi di coppia con il nuovo fidanzato Robin. Le questioni amorose sono al centro anche di altre relazioni, come quella dell’altra Cacciatrice Kendra con Rose (a sua volta ex di Willow) , rendendo queste pagine una celebrazione dei patemi adolescenziali che risultano però esasperati nei toni e nei risvolti.
Non aiuta nemmeno l’affollamento di personaggi: il cast si arricchisce di un nuovo elemento e tale scelta, più che varia, si rivela per ora dispersiva.
I disegni di Ramon Bachs sfoggiano uno stile meno pulito rispetto a chi lo ha preceduto: la matita è ruvida, i primi piani mostrano volti scavati in lineamenti eccessivamente marcati, e il modo in cui vengono rappresentati i corpi risulta poco armonico. Un tratto “sporco” che in realtà serve bene il tono del racconto che va ad illustrare, ma che spesso offre soluzioni esteticamente poco accattivanti. La gabbia è piuttosto regolare, tranne nella scena notturna tra Buffy e Robin, intensa anche per la scelta di mantenere un nero diffuso a contornare i profili dei personaggi. In generale la colorazione di è efficace e arricchisce le tavole, caratterizzando i momenti più oscuri con un’azzeccata palette verdognola.
Significativa infine la presenza dell’episodio sugli Osservatori, che torna utile alla luce di quanto vediamo successivamente; la scelta di farlo disegnare ad Andrés Genolet con uno stile vagamente orientale – in particolare per la figura del giovane Osservatore protagonista – è vincente perché accompagna coerentemente la narrazione esposta.

Abbiamo parlato di:
Buffy l’ammazzavampiri vol. 5 – Il peggiore dei mali
, , Andrés Genolet, Ramon Bachs,
Traduzione di
, 2021
120 pagine, cartonato, colori – 19,90 €
ISBN: 9788869199035

Buffy_5_immagine

Per chi volesse approfondire le uscite precedenti:

Buffy: il reboot passa prima per i fumetti

Buffy vol. 2 – Anima e cuore (Whedon, Bellaire, Lòpez)

Buffy: tra spin-off e team-up

Buffy vol. 3 – Dal profondo (Bellaire, Lòpez, Angulo)

Buffy vol. 4 – Cerchio di fuoco (Bellaire, Valero O’Connell, Lopez, Bachs, Angulo)

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su