Box Office Cina: Sfida tra Miyazaki e la Pixar

Box Office Cina: Sfida tra Miyazaki e la Pixar
E' sfida al box office cinese tra la riedizione de "La città incantata" e il quarto capitolo targato Pixar/Disney.

Mentre nel resto del mondo Toy Story 4 è proiettato verso incassi record, sembra che non sarà così in Cina, dove la pellicola della Disney/ sta affrontando una sfida non prevista, ossia quella dell’animazione classica e senza tempo di .

In questi giorni è infatti uscita nelle sale cinesi una riedizione de La città incantata, che nelle ultime ore ha già incassato 4.7 milioni di dollari (32 milioni di renminbi) contro i soli 1.5 milioni (9,93 milioni di renminbi) di .

Secondo gli analisti, entrambi i titoli potrebbero considerevolmente salire negli incassi nel corso delle prossime ore, anche se le probabilità di sorpasso del film Pixar nei confronti del classico dello sono assai ridotte.

Gli scarsi incassi del quarto capitolo con protagonisti Woody e Buzz non appaiono comunque così sorprendenti, visto che i precedenti tre capitoli non sono mai stati distribuiti nelle sale della Repubblica Popolare. Toy Story 3 uscì negli USA nel 2010, proprio nel periodo in cui il box office cinese stava cominciando ad emergere come una forza importante della distribuzione globale, cosa che non era invece nel 1994 e nel 1999, anno di uscita dei primi due capitoli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su