Un viaggio nel mondo della distopia per giovani adulti

Un viaggio nel mondo della distopia per giovani adulti

Il genere distopico si è guadagnato, negli ultimi anni, un ruolo di grande rilievo nel panorama della letteratura per giovani adulti: i romanzi distopici – solitamente ambientati in un futuro prossimo – analizzano, con grande intelligenza e precisione, le paure e le illusioni della contemporaneità, portando all’estremo situazioni che già ammorbano il presente e mostrando, con ferocia al lettore, i lati più oscuri e inquietanti di un possibile futuro. 

Il termine distopia implica, infatti, una “mancata utopia” ed è la rappresentazione di una realtà immaginaria del futuro, ma verosimile e prevedibile sulla base di tendenze del presente, in cui viene presagito un avvenire spaventoso, caratterizzato da situazioni sociali o politiche opprimenti, spesso in conseguenza di condizioni ambientali o tecnologiche pericolose, che sono state portate al loro limite estremo.

Da Orwell a Huxley, da Bradbury a Golding sono molteplici gli autori che nel Novecento si sono dedicati a questo particolare genere letterario, utilizzandolo sopratutto come mezzo per contestare la realtà. 

La critica ai governi assolutisti, l’inquinamento, il mondo ipertecnologico e la società della bellezza sono, attualmente, alcuni dei temi cardine del distopico contemporaneo per ragazzi.

Ecco una selezione di proposte per avvicinarsi a questo genere estremamente affascinante.

 

Berlin

Berlin di Fabio Geda e Marco Magnone (Mondadori)

La saga per ragazzi di genere ucronico post-apocalittico Berlin è ambientata nella Berlino degli anni Settanta: da tre anni un misterioso virus ha ucciso tutti gli adulti e ha lasciato i ragazzi divisi in bande rivali a contendersi la città. Gli unici superstiti sono adolescenti e bambini, sono divisi in cinque gruppi e occupano, come base, diversi luoghi della città: Zoo, Gropiusstadt, Tegel, Reichstag, Havel. I protagonisti del racconto sono Jakob Geyer, Christa Hartmann, Bernd Sommer, Sven, Nora, Britta Lehmann e sono impegnati ogni giorno nella lotta per la sopravvivenza, sapendo, comunque, che dopo i sedici anni anche loro saranno destinati a morire. La vita in queste tribù è dura e primitiva, ma i conflitti si risolvono grazie al gioco di squadra, alla coesione e alla solidarietà tra ragazzi. Il testo è caratterizzato da diversi flashback che raccontano la vita prima del virus, il ritmo del racconto è dinamico e offre diversi colpi di scena che tengono alta l’attenzione del lettore capitolo dopo capitolo. Questa serie di romanzi è ispirata a Il signore della mosche di William Golding. Età: dai 12 anni.

The giver

The Giver di Lois Lowry (Mondadori)

The Giver è primo capitolo della quadrilogia di Lois Lowry composta da La rivincita, Il messaggero e Il figlio.  La narrazionee è ambientata in una società organizzata, pacifica ed equilibrata, in cui nessuno decide il proprio consorte, la casa, la famiglia né il lavoro, e dove non si conoscono i colori, i piaceri, l’amore, le incertezze o i rischi. Il primo capitolo della serie racconta l’anno più importante importante della vita di Jonas: l’anno della “Cerimonia dei Dodici”, in cui a ciascun dodicenne viene assegnato il lavoro che svolgerà per il resto della vita. Jonas viene insignito del compito di custodire le Memorie dell’Umanità. Egli dovrà ricevere le memorie dal “Donatore”, provando sulla propria pelle un terribile e misterioso dolore, sensazioni che nessun altro membro della comunità potrà mai conoscere. Scoprirà così che la conoscenza è il motore della ribellione. Il romanzo ha vinto la Medaglia Newbery nel 1994 ed è considerato un capolavoro della letteratura distopica per ragazzi. Da questo libro è tratto l’omonimo film. Età: dai 12 anni.

Schermata 2022-01-17 alle 17.21.49

Hunger Games di Suzanne Collins (Mondadori, 2009)

Hunger Games è una serie di quattro romanzi di fantascienza distopica per ragazzi scritta da Suzanne Collins. La trilogia originale comprende: Hunger Games, La ragazza di fuoco e Il canto della rivolta, mentre nel 2020 è stato pubblicato il prequel Ballata dell’usignolo e del serpente. La vicenda degli Hunger Games si svolge in un futuro post apocalittico nel fittizio stato di Panem. La capitale, Capitol City, si trova sulle Montagne Rocciose e tutto intorno si trovano i dodici Distretti. Capitol City è una città ricca e moderna, mentre i Distretti si trovano a vari stadi di povertà. Come punizione per la ribellione avvenuta molti anni prima delle vicende narrate nel libro, in cui il tredicesimo Distretto sarebbe stato annientato, ogni anno un ragazzo e una ragazza di ciascuno dei dodici Distretti rimanenti vengono estratti a sorte per partecipare agli Hunger Games. Si tratta di un evento televisivo, in cui i partecipanti, chiamati “tributi”, devono combattere in un’arena, uccidendosi a vicenda. Chi vince viene ricompensato con denaro, cibo ed altre provviste, per sé e per il Distretto.  Lo scopo degli Hunger Games è di divertire gli spettatori di Capitol City e, allo stesso tempo, ricordare ai Distretti il potere della capitale. Katniss Everdeen, la narratrice delle vicende e protagonista del racconto, abita nel Distretto 12, in cui la gente muore di fame e si offre volontaria come Tributo al posto della sorellina Primrose. Ha inizio così un’avventura mozzafiato e ricca di colpi di scena, che ha fatto appassionato milioni di ragazze e ragazzi in tutto il mondo. Da questi libri è stata tratta l’omonima serie di film. Età: dai 13 anni.

Divergent

Divergent di Veronica Roth (De Agostini)

Divergent è un romanzo di fantascienza per ragazzi del 2011 di Veronica Roth, primo capitolo dell’omonima trilogia. Il romanzo è una distopia per ragazzi ambientata in un futuro non specificato in cui gli esseri umani hanno posto fine alle guerre dividendosi autonomamente in fazioni e svolgendo ognuno il mestiere più consono alle proprie naturali inclinazioni. Le caratteristiche sono le seguenti: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l’amicizia per i Pacifici, l’altruismo per gli Abneganti e l’onestà per i Candidi. Beatrice, la protagonista, è una Divergente che – non sopportando più le rigide regole degli Abneganti – sceglie di unirsi agli Intrepidi: l’addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza. Un romanzo avventuroso, accattivante e energico. Da questo libro è tratto l’omonimo film. Età: da 13 anni. 

collage2

Maze Runner di James Dahhner (Fanucci)

Maze Runner è una serie di romanzi di fantascienza per ragazzi dello scrittore statunitense James Dashner, composta dai libri Il labirinto, La fuga La rivelazione (2011), più due prequel, La mutazione (2012) e Il codice (2016). La serie, rivelando dettagli in ordine non cronologico, racconta come il mondo sia stato devastato da una serie di Eruzioni Solari che hanno portato l’epidemia di una grave malattia contagiosa, l’Eruzione, che porta alla totale follia e morte di chi ne è infetto. Quando Thomas – il protagonista del racconto – si risveglia, le porte dell’ascensore in cui si trova si aprono su un mondo che non conosce. Con lui ci sono altri ragazzi, tutti nelle sue stesse condizioni, che gli danno il benvenuto nella Radura, un ampio spazio delimitato da invalicabili mura. L’unica certezza dei ragazzi è che ogni mattina le porte di pietra del gigantesco Labirinto che li circonda vengono aperte, per poi richiudersi di notte. Ben presto il gruppo elabora l’organizzazione di una società in cui vigono rigorose regole per mantenere l’ordine, e ogni trenta giorni qualcuno si aggiunge a loro dopo essersi risvegliato nell’ascensore. Il mistero si infittisce quando arriva una ragazza che porta con sé un messaggio che non lascia alternative se non la fuga. Ma il Labirinto è un’inespugnabile trappola mortale. Da questo libro è tratto l’omonimo film. Età: da 13 anni.

Schermata 2022-01-17 alle 17.29.29

Chaos Walking di Patrick Ness (Mondadori)

Chaos Walking è una serie di romanzi di genere fantascientifico scritti dal grande autore Patrick Ness, composta da tre volumi principali più tre racconti brevi (attualmente inediti in italiano).  La storia ha come protagonista principale il giovane Todd Hewitt: le vicende si svolgono su un pianeta denominato Mondo Nuovo, recentemente colonizzato dagli umani dopo aver condotto una guerra contro gli alieni Spackle, sconfiggendoli. Todd è cresciuto nell’isolata cittadina di Prentisstown, popolata esclusivamente dagli uomini in quanto le donne sono state tutte eliminate da un germe misterioso. Quando Todd scopre una sconvolgente verità, e che la sua vita è stata tutta una menzogna, sarà costretto ad attraversare il Mondo Nuovo per cercare delle risposte, e contemporaneamente opporsi agli oscuri piani del sindaco David Prentiss. Come sempre, Ness è un narratore eccezionale, anche quando si tratta di distopia. Da questo libro è tratto l’omonimo film. Età: da 13 anni.

 

978880474290HIG-628x965

La leggenda di Scarlett e Browne. Vivi secondo le regole o da fuorilegge muori  di Jonathan Stroud (Mondadori)

In un’Inghilterra colpita da disastrose catastrofi che hanno condotto al collasso della civiltà, Londra è diventata una laguna e la gente vive all’interno di isolate roccaforti. Solo pochi fuorilegge hanno il coraggio di sfidare l’ignoto nelle inospitali Terre Selvagge; tra loro c’è la giovane Scarlett McCain. Rapinatrice dal grilletto facile e dal carattere fiero e indipendente, che la spiccata tendenza a cacciarsi in grossi guai. Dopo aver messo a segno una rocambolesca rapina, durante la fuga si imbatte nei rottami di un autobus e nell’unico superstite di un tragico incidente stradale, Albert Browne, un ragazzo apparentemente inoffensivo ma dal passato misterioso e in possesso di poteri oscuri e pericolosi. Scarlett lo accompagnerà nel suo viaggio verso le Isole Libere, attraversando con lui territori popolati dai Contaminati. Insieme dovranno vedersela con uomini spietati che daranno loro la caccia. Questo romanzo distopico, della grande penna di Stroud, è avventuroso, ironico, magnetico. Età: dai 12 anni.

myra-sa-tutto_cover-scaled

Myra sa tutto di Luigi Ballerini (Il Castoro)

Il romanzo di Ballerini ci fa riflettere, attraverso una storia distopica, sul nostro presente ipertecnologico. Nel mondo di Ale e Vera non c’è bisogno di affannarsi per trovare le risposte alle domande quotidiane: non sai cosa metterti o che film guardare? Qual è la ragazza o il ragazzo che fa per te? Myra, il sistema operativo integrato nella vita di ogni cittadino, ti conosce bene e sa cosa è meglio per te. Ma in questo mondo perfetto qualcosa non funziona, e Vera lo sa e prova a ribellarsi, a scegliere da sola, a risvegliare la coscienza di chi le sta attorno. Ma deve stare attenta perché è difficile non farsi beccare dal nemico. Età: dai 12 anni.

9788807922206_quarta.jpg.444x698_q100_upscale

Come vivo ora di Meg Rosoff (Feltrinelli)

Daisy, quindici anni, viene mandata dal padre a vivere in Inghilterra dalla zia Penn e dai cugini. Dalla caotica Brooklyn la ragazza si trova catapultata in un’atmosfera quasi fiabesca, in una vita idilliaca gestita spensieratamente dalla tribù dei cugini bambini. Ma la serenità è presto stravolta: l’Inghilterra è invasa da un nemico, in una imprecisata guerra terroristico-mondiale e l’atmosfera diventa irreale, come in un incubo. Daisy dovrà affrontare l’orrore e la devastazione, la separazione, la fuga, ma troverà il modo di reagire, di sopravvivere. Sperimenterà per la prima volta la fame di cibo, il senso materno verso la cugina più piccola e quasi senza accorgersene diventerà donna. Una storia distopica e di formazione semplice e intensa, che parla di amore e di guerra. Meg Rosoff si rivela come sempre un’eccelsa narratrice. Età: dai 14 anni.

61-BBYIr8hL._SX324_BO1,204,203,200_

Genesis di Bernard Beckett (Bur)

Anax, studentessa molto dotata, affronta la prova di ammissione all’Accademia. Cinque ore di esame davanti a una commissione inflessibile e imperscrutabile. Parlerà della vita e delle opere di Adam Forde, morto nel 2077, a diciannove anni, che col suo sacrificio ha dato origine a una nuova era e cambiato per sempre le sorti del mondo. Che cosa distingue l’essere umano dalla macchina? Le emozioni? La coscienza? L’anima? Se lo è chiesto Adam Forde e ora se lo chiede Anax, impegnata in un confronto con la storia e con se stessa che la porterà a scoprire una sorprendente verità. Un romanzo strepitoso, formidabile, che lascerà il lettore a bocca aperta fino all’ultima frase. Età: dai 15 anni.

Dry SVC.indd

Dry di Neal Shusterman e Jarrod Shusterman (Il Castoro)

Questo romanzo appartiene al filone della fantascienza che affronta la questione dei cambiamenti climatici attraverso la distopia ed è chiamato “climate fiction”. Da tempo la siccità non dà tregua alla California. La vita di tutti è ormai diventata un’infinita lista di divieti: non si può innaffiare il prato, non si può riempire la piscina né fare docce troppo lunghe. Fino a quando, un giorno, dai rubinetti non scende più nemmeno goccia. La catastrofe della siccità ha inizio e improvvisamente la città diventa una zona di guerra: in preda alla disperazione, i vicini e le famiglie si scontrano alla ricerca di acqua. Quando i suoi genitori non fanno più ritorno a casa, Alyssa capisce che la sua vita e quella del fratello sono in grave pericolo. Un romanzo distopico cataclismatico che fa riflettere sull’attuale stato ambientale, sui cambiamenti climatici e sulle conseguenze delle scelte degli esseri umani. Età: dai 15 anni. Età: dai 15 anni.

81fKj0ClKQL

Molto più di questo di Patrick Ness (Mondadori)

Nella prima pagina del romanzo, Seth, il protagonista, annega, solo e disperato, in un mare in tempesta, per poi risvegliarsi, nudo, assetato e affamato, ma vivo, in un luogo che assomiglia in tutto e per tutto alla città da cui lui e la sua famiglia sono fuggiti quando era bambino. Tutto intorno a lui gli sembra familiare, ma al tempo stesso gli appare anche completamente abbandonato, ricoperto come da uno strato di polvere. Dove si trova ora, quindi? È ancora vivo o si trova invece in una specie di limbo? Come può uscirne? Un romanzo meraviglioso, colmo di adrenalina e colpi di scena folgoranti. Patrick Ness si riconferma qui uno dei più grandi scrittori per ragazzi, che regala al lettore un’avventura distopica che lascia senza fiato. Età: dai 15 anni.