Un uovo straordinario: una nuova opera senza tempo di Leo Lionni

Un uovo straordinario: una nuova opera senza tempo di Leo Lionni

CoverUovoLe storie di Leo Lionni sono storie senza tempo, sospese in un magico luogo della fantasia che riesce da sempre a stupire i bambini di ieri e di oggi; esprimono valori universali e rendono omaggio all’unicità, all’intelligenza e alla fantasia proprie dell’infanzia. Tra i temi più indagati nelle sue opere figurano, inoltre, la ricerca di sé, la costruzione di relazioni con l’altro e l’importanza della poesia. Anche nell’albo illustrato Un uovo straordinario, scritto nel 1994 e pubblicato solo nel 2021 da Babalibri, ritroviamo le peculiari caratteristiche narrative, tematiche e stilistiche di uno dei più grandi autori della letteratura per l’infanzia.

Una rana, insieme a due amiche, trova un bellissimo uovo bianco: le tre ranocchie sono certe che si tratti di un uovo di gallina. Quando l’uovo si schiude e appare una lunga creatura verde e squamosa, pensano ovviamente che si tratti di un pollo. Il viaggio che li porterà alla ricerca della mamma del cucciolo è tenero e divertente ed è costruito su uno schema a ripetizione che affascina anche i bambini più piccoli.

U2

Il piccolo lettore non fatica a seguire la trama, perché il linguaggio estetico di Lionni è molto semplice, immediato e lineare: il suo mondo è popolato da topolini, ranocchi, coccodrilli e pesci creati con collage o disegnati a pastello.

In conclusione, Un uovo straordinario è un albo illustrato adatto ai bambini dai 3 anni, divertente, spiritoso e con un finale all’altezza del racconto: un grande ritorno in libreria grazie alla casa editrice Babalibri, che pubblica quasi interamente il catalogo di opere di questo grande autore.

U1

Abbiamo parlato di:

Un uovo meraviglioso di Leo Lionni (Babalibri)

Traduzione di Cristina Brambilla

Albo illustrato – 22 x 27 cm – 40 pp. –  12,00 € – 9788883625077