Consigli di lettura per raccontare la salvaguardia del pianeta ai più piccoli

Consigli di lettura per raccontare la salvaguardia del pianeta ai più piccoli

Gli albi illustrati che parlano di ecosostenibilità e salvaguardia del pianeta sono il modo migliore per approfondire i temi legati alla questione ambientale, al cambiamento climatico e al tema dello sviluppo umano sostenibile.

Di seguito una selezione di albi di qualità adatti ad essere letti in modo autonomo o condivisi.

Un libro per raccontare la salvaguardia del pianeta ai più piccoli

La terra vista da qui di Satoe Tone, pubblicato da Kite Edizioni con la traduzione di Giulia Belloni, propone atmosfere semplici e adatte ai più piccoli, pur veicolando il complesso messaggio relativo all’importanza della salvaguardia della natura. Una numerosa famiglia di pinguini percorre tutti gli angoli del pianeta alla ricerca di un luogo in cui vivere, ma viene scoraggiata dalla devastazione che regna ovunque e decide di spingersi fin sulla Luna; da quella distanza, accorgendosi di quanto è meravigliosa la Terra, i pinguini scelgono di tornare indietro e di impegnarsi per salvarla.

Un libro per incontrarsi e confrontarsi 
Il sogno del Nautilus

Il sogno del Nautilus di David Almond e Dieter Wiesmüller, edito da Orecchio Acerbo e tradotto da Damiano Abeni, è un albo straniante che pone il lettore davanti a uno scenario post-apocalittico, con l’innalzamento dei mari che ha sconvolto le civiltà lasciando i monumenti architettonici come uniche memorie del passato. Nautilus, delfini, squali e capodogli si interrogano sulla scomparsa dell’umanità e sulla sua vocazione distruttrice in un albo dal taglio fortemente malinconico e inquieto.

Un libro per riflettere
Il fato di Fausto

Una novità editoriale molto attesa è Il fato di Fausto. Una favola dipinta, scritto e illustrato da Oliver Jeffers e tradotto e pubblicato da Zoolibri. In questa opera la natura interroga l’uomo su cosa significa possedere, amare e capire lo spazio attorno a noi. Il protagonista del racconto è il signor Fausto, convinto di possedere ogni cosa del mondo e desideroso di fare la conta dei suoi averi: fiori, pecore, alberi, laghi, montagne Fino a quando, solcato il mare, la natura lo lascerà solo, appunto, davanti al suo fato. Anche questa volta, Jeffers ha realizzato un’opera dalla potente prosa e dalle illustrazioni essenziali – ma sempre nel suo inconfondibile stile – in grado di toccare il cuore e stimolare la ragione di grandi e piccini.

Un libro per farsi domande
Un’opera originale, a metà tra il disegno e la fotografia, è Cosa diventeremo?Riflessioni intorno alla natura di Ante Djamm (Orecchio Acerbo, traduzione di Anna Becchi): l’autrice qui pone al giovane lettore oltre sessanta domande: le piante hanno diritti? Che ne dici di vivere in libertà per sempre? Cosa possiamo imparare dalla natura? Quale domanda vorresti fare ad un animale?. Domande che costituiscono la base per lunghe e profonde conversazioni, in un susseguirsi di affascinanti fotografie.

 

Grazie alla loro capacità di far ragionare e di rappresentare un luogo d’incontro tra adulti e bambini, questo genere di libri può essere considerato, senza dubbio, un patrimonio imprescindibile per la crescita e lo sviluppo del pensiero critico.

Un libro per diventare natura

Avete mai pensato a quanto anche noi possiamo essere simili agli alberi? Come un albero, di Maria Gianferrari e accompagnato dalle stupende illustrazione di Felicita Sala (premiata come Migliore Illustratrice al premio Andersen 2020), ci fa riflettere su quanto anche noi esseri umani siamo affini agli alberi. La nostra spina dorsale non assomiglia forse al tronco degli alberi? Anche il nostro essere comunità ci avvicina al mondo della natura. D’altronde, gli umani, così come gli alberi, possono unirsi a formare una foresta: non è questa la nostra forza più grande? Molto interessanti sono anche le pagine finali di questo albo illustrato, che offrono informazioni sull’anatomia degli alberi e consigli su come salvare un albero.

Un manuale per agire

E per tutti coloro che vogliono mettersi alla prova per cambiare in meglio il mondo e credono che anche una piccola azione possa fare la differenza, vi suggeriamo Il manuale delle 50 (piccole) rivoluzioni per cambiare il mondo, di Pierdomenico Baccalario e Federico Taddia, illustrazioni di Antongionata Ferrari, Il Castoro, Milano, 2018.

Questo articolo è stato precedente pubblicato qui.