Topolino #3274: Io & Minni

Topolino #3274: Io & Minni

Su Topolino #3274 partono le celebrazioni per il 90.mo genetliaco del titolare della testata con la prima di cinque storie celebrative, Io&Minni di Giorgio Fontana e Massimo De Vita.

Storia collage

La storia è raccontata da Topolino in prima persona, introdotta da due tavole di 6 vignette ciascuna con il personaggio che si muove su uno sfondo monocromatico. Questa scelta, che ricorre in altre occasioni per singole vignette, risulta utile per separare le porzioni di una storia che, pur se ben scritta, risulta eccessivamente frammentata. L’idea di fondo, infatti, è simile a quella di molte puntate ricapitolative di vecchi serial televisivi che spesso finivano con episodi che montavano spezzoni di tutta la stagione collegati uno con l’altro dai protagonisti riuniti insieme a ricordare i momenti passati.
Con questa filosofia, dopo una sequenza iniziale che reinterpreta il primo incontro visto in Plane Crazy, i due autori propongono una serie di piccole situazioni con l’obiettivo di rappresentare Topolino e il suo rapporto con Minni. Alla fine la parte migliore della storia risulta quella costituita dalle ultime sei pagine, quando i due personaggi si chiariscono dopo l’ultimo litigio e la voce narrante viene ridotta alla sola pagina conclusiva, risultando così meno invasiva alla lettura.
De Vita propone il suo usuale repertorio nella costruzione della pagina, mostrando in molte vignette il debito a Floyd Gottfredson: posture, volti, inquadrature richiamano il disegnatore dello Utah, in particolare quello delle strisce autoconclusive urbane dell’ultimo periodo.
Tutto sommato un inizio di celebrazioni gradevole, anche se forse ci si poteva attendere qualcosa in più.

La recensione completa del numero verrà pubblicata tra sabato e domenica su DropSea.