Niente panico, è il towel day!

Il towel day si celebra ogni 25 maggio in onore di Douglas Adams, lo scrittore britannico famoso per la Guida galattica per gli autostoppisti. Il towel day venne festeggiato per la prima volta il 25 maggio 2001, esattamente due settimane dopo la morte di Adams a causa di un infarto. Il minimo sindacale che viene richiesto per festeggiare è indossare (o andare in giro con) un asciugamani dietro (su instagram la mia foto con asciugamani in dotazione) e, possibilmente, la Guida galattica: la perfetta dotazione dell’autostoppista galattico!

the_hitchhikers_guide_to_the_galaxy

Nel 1993 la DC Comics realizzò, insieme con la Byron Preiss Visual Publications, una miniserie in tre albi con una riduzione del primo romanzo della serie su testi di John Carnell e disegni di Steve Leialoha, cui seguirono le riduzioni del Ristorante al termine dell’universo nel 1994 e La vita, l’universo e tutto quanto nel 1996. La vignetta qui sopra è tratta dalla prima miniserie.
L’anno scorso, invece, per festeggiare degnamente la ricorrenza, Samantha Cristoforetti lesse un passo dalla Guida mentre era a bordo della Stazione Spaziale Internazionale:

Personalmente, come negli ultimi 4 anni, ho scritto un post per l’occasione, quest’anno la recensione de Il salmone del dubbio (versione in inglese), per cui, segnalandovi l’esistenza di Survive 42, videogioco on-line, non mi resta che salutarvi, augurandovi una buona conclusione del towel day 2016!