Aftershock annuncia “Red Atlantis”, serie a fumetti su di una nuova Guerra Fredda

Aftershock annuncia “Red Atlantis”, serie a fumetti su di una nuova Guerra Fredda
In arrivo una nuova serie a fumetti che affronta tematiche come le tensioni attuali tra Usa e Russia.

La casa editrice americana ha annunciato l’uscita di Red Atlantis, una nuova serie a fumetti di genere spionistico realizzata da Stephanie Phillips e Robert Carey, che si concentra su ciò che accade quando delle indagini su alcuni crimini violenti durante le elezioni negli Stati Uniti conducono a un gruppo di terroristi russi e a una studentessa di giornalismo americana, che potrebbe aver scoperto molto più di quanto non si fosse mai aspettata.

Red Atlantis è stato in realtà creato da Jan Neumann, un ex funzionario dell’intelligence del servizio di sicurezza federale russo – ha dichiarato la Phillips – Dopo aver disertato negli Stati Uniti con sua moglie nel 2008, Jan ha lavorato con l’FBI per trovare e catturare mafiosi europei. Red Atlantis nasce da un’idea di Jan ed è nato da molte delle sue stesse esperienze, oltre che dalla storia degli Stati Uniti e dal rapporto teso con la Russia.

La serie presenterà al suo interno temi familiari e attuali, come lo spionaggio e i rapporti tesi tra Stati Uniti e Russia. Il debutto è atteso per il prossimo 10 giugno con copertine realizzate da Robert Hack (Chilling Adventures of Sabrina) e Tim Bradstreet (The Punisher).

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su