A Più libri più liberi presentazione di “La via del fulmine” di Marco Saura

A Più libri più liberi presentazione di “La via del fulmine” di Marco Saura
Marco Saura, scrittore e sceneggiatore, presenta a Più Libri Più Liberi 2019 "La via del fulmine", una graphic novel che mescola e prende forza dalla diversità di linguaggi di cui è composta, dalla sceneggiatura d’autore al romanzo, dalla straordinaria potenza visiva delle tavole illustrate fino al fumetto.

Comunicato stampa

MARCO SAURA
LA VIA DEL FULMINE
Edizioni Spazio Interiore – Fuori Collana – 216 pp. a colori – 20,00 Euro

VENERDI’ 5 DICEMBRE ORE 18.30
PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI
SALA GIOVE
ROMA CONVENTION CENTER – LA NUVOLA
VIALE ASIA 40 – ROMA

Marco Saura presenta il suo libro La Via Del Fulmine

Marco Saura, scrittore e sceneggiatore, presenta a Più Libri Più Liberi 2019 La via del fulmine, una graphic novel che mescola e prende forza dalla diversità di linguaggi di cui è composta, dalla sceneggiatura d’autore al romanzo, dalla straordinaria potenza visiva delle tavole illustrate fino al fumetto, grazie alle illustrazioni di Francesco Pipitone.

Marco Saura, reduce dalla sceneggiatura di The Book of Vision, il nuovo film prodotto da Terrence Malick, accompagna il lettore in un viaggio verso mondi lontanissimi e incredibilmente vicini, in un’esplorazione fuori e dentro di sé costellata di simboli e archetipi che introducono i lettori alle avventure di un uomo che, nell’eterna ricerca del proprio sé, è disposto a perdersi per ritrovarsi, a morire per poi rinascere, come un fulmine che segue la sua scia fino allo schianto per poi tornare più forte di prima.

Un uomo che non ricorda più il suo nome, sale su una montagna, sotto un cielo che promette tempesta. Accende un fuoco e comincia a mangiare dei funghi psicoattivi, uno dopo l’altro, per ore, fino a morirne, all’apparenza. Da lì inizierà un viaggio a ritroso alle origini della sua vita… e dell’Universo. Dagli anni delle feste psichedeliche nel deserto del Marocco alle cerimonie sciamaniche nel cuore della foresta Amazzonica, dalla convivenza con un rospo messicano all’incontro con una strega che vive in una grotta contornata da corvi, dai gruppi di costellazioni familiari a quelli di Sognatori astrali che desiderano vivere esperienze degne di un film di fantascienza.

Un viaggio alla ricerca del proprio nome segreto, della sua essenza più profonda, oltre il velo delle personalità che il nostro protagonista ha interpretato lungo il corso della sua esistenza. Una storia raccontata seguendo la progressione simbolica degli arcani maggiori dei tarocchi attraverso le varie densità dell’Albero della vita cabalistico. Un oggetto narrativo non identificato tra il memoriale e la graphic novel. Una storia di cura. Un’autobiografia alchemica. Un canto per l’anima.

MARCO SAURA
Romano, dopo aver studiato Lettere e Filosofia si dedica all’attività di narratore e sceneggiatore cinematografico. È tra i fondatori della casa editrice La Scimmia con la quale cura la rivista di narrativa e fumetti R! Ha scritto diversi cortometraggi e documentari e firmato i soggetti e le sceneggiature dei lungometraggi Italian Sud-Est (2003), Il pugile e la ballerina (2006) e Fine pena mai (2007). Di prossima uscita il lungometraggio in lingua inglese con co-produzione internazionale The Book of Vision (regia di Carlo S. Hintermann, produzione esecutiva di Terence Malick).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Exit Popup for Wordpress