Dal 15 al 17 aprile c’è il Friûl Comic Fest 2016

Dal 15 al 17 aprile c’è il Friûl Comic Fest 2016
Dal 15 al 17 aprile a Latisana, in provincia di Udine, si svolge l'edizione 2016 del Friûl Comic Fest - Festival nazionale del fumetto ed illustrazione.
FriuliCF_thumb
Comunicato Stampa
Friûl Comic Fest 
Festival nazionale del fumetto ed illustrazione 
15/16/17 Aprile a Latisana (Ud) 
Il Friûl Comics Fest, che approda per la prima volta a Latisana in provincia di Udine, è un festival frutto della passione per la nona arte ovverosia il “fumetto” ma aperto anche al mondo dell’illustrazione e dell’intrattenimento in genere. Nasce per valorizzare il nostro territorio e gli artisti che in esso lavorano, con le braccia aperte e pronte ad ospitare autori di fama nazionale e internazionale provenienti da tutta Italia.
Vi saranno mostre dedicate, workshop, eventi tematici e non solo. Troveranno modo di divertirsi anche i semplici curiosi e appassionati d’arte di ogni genere, con un occhio di riguardo per i giovani. Il Friûl Comics Fest, come dice il nome del festival ha le radici nella tradizione e si fa carico della divulgazione della lingua friulana ma con la mente proiettata verso il futuro. Appunto per questo, il tema di quest’anno è Pixels, gli elementi base su cui è costruita ogni immagine digitale.
Programma delle giornate
Il Festival prende il via venerdì 15 Aprile alle ore 19.00 presso “Anthea Art Gallery” con la prima tappa della rassegna “Pixels in mostra”: la personale di Jacopo Camagni e Matteo Lolli.
Jacopo Camagni, fumettista ed illustratore, conosciuto da tutti come Dronio, con all’attivo numerosi lavori per Marvel Comics tra i quali ricordiamo: Spider-Man, Iron man,  Deadpool, Capitan America, Hulk e Thor.
Matteo Lolli, disegnatore illustratore e docente bolognese, che ha legato la sua firma a tante collane del marchio per ragazzi Marvel Adventures ed è all’attivo sulla serie regolare di Deadpool.
Alle ore 21.30 la serata prosegue presso “Bellini Cocktail Bar” con il “Drink and Draw” dove molteplici artisti si esibiranno con le loro performance di disegno tra delle sane chiacchiere e un buon drink.
Nella seconda giornata di sabato 16 aprile alle ore 11.00 presso “Osteria al Buon Bicchiere”, in piazza Caduti della Julia, avrà luogo la seconda parte della rassegna “Pixels in Mostra” con la personale di Dario Grillotti, fumettista e illustratore membro degli Urban Sketchers e maestro dell’acquerello che ha collaborato con importanti case editrici quali DoubleShot, Delcourt, Giunti Editore, Piemme, Kleiner Flug.
Dalle ore 13.00 aprirà la “Mostra Mercato del Fumetto e del Collezionismo” presso il Centro  Polifunzionale in via Carlo Goldoni, dove troverete fumetti di ogni genere e oggettistica.
Inoltre potrete incontrare numerosi autori presenti con le loro opere ai tavoli dell’ Artist Alley, scambiarci quattro chiacchiere, vederli all’opera e acquistare e supportare la loro arte.
Alle ore 14.00 presso piazza Caduti della Julia (fronte “Osteria al Buon Bicchiere”) avrà inizio il workshop gratuito (a numero chiuso) con Dario Grillotti che insegnerà ai partecipanti la sua personale tecnica dell’acquerello.
Alle ore 17.00 presso sede Ute, si terrà il dibattito “Digitale vs Tradizionale “, in questa tavola rotonda con alcuni professionisti del settore, siano essi emergenti o già affermati, affronteremo un interessante dibattito sui pro e contro dell’avvento dell’era digitale nel disegno e nello specifico nel fumetto e illustrazione.
L’uso della tavoletta grafica in termini di sperimentazione, multimedialità, possibilità pressoché infinita di modificare il lavoro nei minimi dettagli, contrapposto alla perdita degli originali, del contatto con la materia e degli strumenti tradizionali del disegno a mano.
Relatore del dibattito sarà e avrà tra i suoi partecipanti autori del panorama nazionale quali, , , Claudia Balboni, Daniel Cuello e Carin Marzaro.
Ore 19.00 presso la tensostruttura in piazza Matteotti grazie alla partnership di Hero’s Heroine, il brand inglese d’abbigliamento che non teme rivali, ci offrirà una serata sfrenata con musica rap, hip-hop e Reggaeton, selezionata da Dj Ago con le performance di Young Safo, noto rapper, il vocalist Mwila King ed il gruppo Primo Impatto Crew, mentre un gruppo di illustratori customizzeranno la “Hero Tank” e molto altro.
Nella terza e ultima giornata, alle ore 9.00 apertura Mostra Mercato del Fumetto e del Collezionismo ed Artist Alley, sempre presso centro polifunzionale in via Carlo Goldoni ed in aggiunta in piazza Matteotti, ancora tanti fumetti e tanti autori da incontrare.
Alle ore 11.00 la terza ed ultima tappa della rassegna “Pixels in mostra” presso Palazzo Molin Vianello, personale dell’emergente Daniel Cuello, friulano d’adozione, argentino di origine e italiano per caso, sfida il malumore contemporaneo disegnando fumetti, vignette satiriche e vecchietti malmostosi.
Ha pubblicato per Baldini&Castoldi, BeccoGiallo ed è al lavoro su una nuova graphic novel che vedrà la luce nel 2017, edita da Bao Publishing.
Alle ore 15.00 presso la sede Ute, si terrà invece la conferenza “A Scuele cui Fumets”.
In questo dibattito approfondiremo l’importanza dell’insegnamento della lingua friulana nelle scuole. La “marilenghe” si può apprendere divertendosi, per esempio attraverso il fumetto, come dimostra l’esperienza ultradecennale di Alc&Cè, il giornalino per bambini che con rubriche curiose, “pipins” e tanti giochi, avvicina i più piccoli al friulano e alle loro radici. Relatrice del dibattito sarà Erika Adami, caporedattrice di  “Alc&C’è” coadiuvata da William Cisilino di ArLEF (Agenzia Regionale per la Lingua Friulana) e con il supporto degli autori Davide Pascutti e Simone Paoloni.
Infine alle ore 16.00 presso la tensostruttura in piazza Matteotti chiuderà le danze la sfilata e Gara Cosplay, organizzata dal gruppo Fenix, in cui ragazzi e appassionati di fumetto e cinema, si travestiranno dai loro eroi preferiti. A fine sfilata chiuderermo in bellezza con le premiazioni.
Appuntamento dunque a tutti gli appassionati e collezionisti per questa prima edizione del Friûl Comics Fest, vi aspettiamo numerosi… e tu, cosa stai aspettando?
Ven a Viodinus. Vieni a Vederci. Come to See Us.
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su