Zagor #570 – Sangue su Bahia (Burattini, Laurenti, Mignacco, Dalla Monica)

Zagor #570 – Sangue su Bahia (Burattini, Laurenti, Mignacco, Dalla Monica)

Zagor #570 – Sangue su Bahia (Burattini, Laurenti, Mignacco, Dalla Monica)Con un paio di tavole d’ispirazione horror d’annata, si conclude la confusa irruzione dello Spirito con la Scure nel mondo decaduto delle amazzoni atlantidee, condito da nemici privi di spessori e da giostre tecnologiche  cadenti che pure a Gardaland saprebbero di falso. Ci congederemmo pure con comprensione per la buona volontà dell’autore, da questa incursione dello Spirito della Scure in mondi disarmonici e posticci persino per una figura resistente alle fantasie più sfrenate; ma ci viene prospettato un segreto, ancora misterioso, che svelerà, nel finale, il destino di Zagor nella veste di salvatore del mondo: rabbrividiamo.
Nel secondo episodio, il soggetto di ci catapulta in un mondo concreto dove ritornano, graditi protagonisti, i temi civili, da sempre  felicemente connaturati al personaggio di Zagor. Il segno pulito e minuzioso di ci rende, a dispetto del sobrio e suggestivo bianconero, le atmosfere, i colori, persino gli odori di Bahia. E, di contorno, altre suggestioni montano: i riti delle streghe, le prime titubanze di Yambo, compagno di Dexter Greeen, il ritorno di una vecchia conoscenza. 

 Abbiamo parlato di:
Zagor #570 – Sangue su Bahia
, , Luigi Mignacco, Raffaele Dalla Monica
, gennaio 2013
96 pagine, brossurato, bianco e nero – 2,90€

Zagor #570 – Sangue su Bahia (Burattini, Laurenti, Mignacco, Dalla Monica)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio