World trigger #1 (Daisuke Ashihara)

World trigger di Daisuke Ashihara è un manga d'azione senza molti spunti di originalità, leggero ma piacevole per gli amanti del genere.

World trigger #1 (Daisuke Ashihara)Sono passati 4 anni da quando a Mikado City è comparso il primo Gate, aperture verso un’altra dimensione da cui iniziarono a uscire enormi mostri chiamati Neighbor. Da allora la misteriosa agenza chiamata Border studia questi esseri e li combatte grazie all’uso dei triggers, strumenti capaci di dotare il possessore di armi e poteri superiori all’umano. Osamu è uno studente e una matricola ancora inesperta di Border, con un gran senso della giustizia e un forte desiderio di diventare un membro attivo dell’agenzia. Un giorno nella sua classe si presenta un nuovo studente, Yuma, apparentemente ingenuo e ignaro delle minime regole di interazione sociale, che dimostra presto di dominare i triggers e gli rivela di provenire dall’altra parte del gate. È l’inizio di una sorta di amicizia e soprattutto del disvelamento della vera natura dei gate.
Uno Shonen dal ritmo elevato, che in questo primo volume si premura di seminare dubbi e domande e di introdurre i personaggi e le loro caratteristiche peculiari. Pur sviluppandosi secondo una serie di snodi classici del genere e delineando personaggi e rapporti personali che non brillano per originalità, il risultato è gradevole e divertente nella sua leggerezza. Il meccanismo per il quale il protagonista non è (per ora) l’eroe pronto a salvare il mondo e i dubbi sulle reali intenzioni di Yuma sono punti di forza che lo distinguono da tanti affini. Lo stile dell’autore non spicca per personalità, ma risulta chiaro e pulito anche nelle scene concitate,  realistico con la tendenza a sottolineare le parti più leggere con espressioni in stile super deformed e kawaii (carino). La recitazione dei personaggi piuttosto piatta ma funzionale.
Se vi piacciono i manga d’azione per ragazzi e non vi preoccupa troppo la sensazione di déjà-vu, World Trigger può essere una lettura di svago, pur non sembrando di ambire a niente più di questo.

 

Abbiamo parlato di:
World trigger #1
Daisuke Ashihara
Traduzione di Michela Riminucci
, ottobre 2015
192 pagine, brossurato, bianco e nero – 4.30€
ISSN: 977228102800450035

World trigger #1 (Daisuke Ashihara)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio