Wonder Woman: L’Amazzone (Thompson)

RW Lion pubblica "Wonder Woman: L'Amazzone", storia in cui Jill Thompson narra gli errori di gioventù della principessa Diana.

Wonder Woman: L'Amazzone (Thompson)In : L’Amazzone, volume edito da , Jill Thompson si occupa di sceneggiatura e disegni e racconta l'”anno zero” della principessa Diana.
Dopo aver lottato contro gli eserciti degli uomini, le Amazzoni si ritirano in pace sull’isola di Themyscira. In questo paradiso naturale, grazie alle lacrime degli dei che infondono la vita in una scultura di sabbia, nasce la figlia della regina. Cresciuta senza mai essere contraddetta, la giovane, preda della propria vanagloria, è la causa scatenante di una tragedia. Senza introdurre un vero villain, Thompson non mostra Wonder Woman ma semplicemente Diana, preferendo una narrazione che caratterizza la protagonista attraverso i piccoli gesti quotidiani.
Croce e delizia della scrittura sono le didascalie: se con lo stile elevato e il linguaggio arcaizzante avvicinano il fumetto alla narrazione epica, in presenza dei balloon di dialogo risultano ridondanti e superflue. Talvolta basterebbero gli acquerelli della Thompson, disposti prevalentemente secondo gabbie di tre e quattro vignette, a raccontare il procedere della trama. La colorazione accesa ricorda quella delle maioliche, ma il valore aggiunto è la raffigurazione dei paesaggi naturali e antropizzati. I personaggi sono ritratti con cura, soprattutto nel loro abbigliamento, sebbene alcuni volti più che espressivi appaiano deformati e caricaturali. Ciononostante, l’autrice sembra più a suo agio col disegno che con la sceneggiatura, dal momento che si limita a scrivere una storia di formazione inedita e scorrevole ma scontata negli sviluppi.

Abbiamo parlato di:
Wonder Woman: L’Amazzone
Jill Thompson
Traduzione di Marco Cedric Farinelli
RW Lion, maggio 2017
128 pagine, cartonato, colori – 15,95 €
ISBN: 9788893517713

Wonder Woman: L'Amazzone (Thompson)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio