Who Will Save The World? (Stefano Cardoselli)

Degli zombie e un'ultima arma per ribaltare le sorti della guerra: questo è l'inferno raccontato da Stefano Cardoselli.

Durante la Grande Guerra un’orda di zombie risorge misteriosamente dalle ceneri dei contingenti degli Imperi Centrali ribaltando le sorti del conflitto.Who Will Save The World? (Stefano Cardoselli)
Fin qui Who Will Save The World? di mantiene il classico incipit di una qualsiasi storia di zombie, ma le cose cambiano man mano che ci si addentra nella lettura.
Una pistola inventata da Nikola Tesla è l’arma in grado di uccidere queste creature e per porre un freno all’avanzata dei non-morti viene costituita una squadra speciale capitanata dal soldato Lugosi. Questi è protagonista e narratore della storia, che riesce a coinvolgere il lettore con il suo modo cinico di raccontare.
Un’inchiostrazione tendente a sporcare molto i disegni e i colori stesi a mo’ di macchia sulle tavole creano pagine dal forte impatto, nonostante l’assenza di onomatopee a fare da supporto narrativo. Ad acuire la sensazione di sporco, poi, contribuisce anche la scelta delle tonalità prevalentemente usate per colorare le tavole che vanno dal rosso sangue, al verde marcio, al freddo blu. L’autore ricorre a una colorazione opprimente, che lascia ben poco spazio al bianco, visto che anche diverse gabbie sono contornate di nero.
Un’opera che riesce ad intrattenere fino alle ultime tavole, con un finale in parte incerto che spinge a riconsiderare quanto letto sotto altre chiavi di lettura: ripercorrendo il racconto si arriva infatti a provare empatia per il glaciale protagonista, che si scopre come tragico eroe, vittima della storia.

Abbiamo parlato di:
Who Will Save The World?
Stefano Cardoselli
, ottobre 2016
68 pagine, colori – 9, 99 €

Who Will Save The World? (Stefano Cardoselli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio