Volto Nascosto #14 – Dietro la maschera

Articolo aggiornato il 11/06/2013

Volto Nascosto #14 – Dietro la mascheradi e
, nov. 2008 – 96 pagg. b/n. bros. – 2,70€
Si conclude in questo albo la miniserie di Gianfranco Manfredi. E come già il sottotitolo anticipa, tutti i nodi vengono al pettine. La storia ha un ritmo abbastanza sostenuto, proprio perché la carne messa al fuoco dall’autore marchigiano era tanta ed era quasi sicuramente nelle sue intenzioni chiudere tutte le vicende. Proposito attuato, anche se alcuni snodi della vicenda erano già prima abbastanza prevedibili. Non per questo l’ultimo numero si è dimostrato una delusione: anzi la visione dell’autore sui rapporti tra i personaggi rimane lucidissima ed estremamente interessante nonché molto empatica per noi lettori. Anche i disegni di Massimo Rotundo appaiono perfettamente adatti al tipo di vicenda che la miniserie ha voluto raccontare, soprattutto per quel che riguarda le ambientazioni romane. Un po’ meno azzeccata la copertina, anche a causa di un’interpretazione di Matilde non particolarmente felice, ben diversa da quella straordinaria che il disegnatore ci ha dato durante tutto il corso dell’opera. Pollice decisamente su per tutto il progetto. (Salvatore Cervasio)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio