Una vita tra USA e Italia. Tutti i progetti di Massimo Rosi

Tutte le novità a cui sta lavorando il prolifico sceneggiatore Massimo Rosi, diviso tra il mercato statunitense e le nuove uscite italiane.
Articolo aggiornato il 14/12/2016

Comunicato Stampa

Tutte le novità a cui sta lavorando il prolifico sceneggiatore , diviso tra il mercato statunitense e le nuove uscite italiane.

Una vita tra USA e Italia. Tutti i progetti di Massimo RosiMASSIMO ROSI si racconta: Nato a Livorno nel 1987. Finito il Liceo Artistico a Grosseto mi sono trasferito prima a Firenze e dopo a Bologna per frequentare la Scuola Internazionale di Comics, specializzandomi in sceneggiatura con Matteo Casali ed Onofrio Catacchio. Terminati gli studi, assieme ad alcuni alunni, con i quali frequentavamo lo stage da Alberto Pagliaro e Lorenzo Pieri, abbiamo fondato la BookMaker Comics per pubblicare i nostri titoli, della quale faccio ancora parte e con la quale ho pubblicato i miei primi titoli partendo dal 2009 tra cui: Skinwalker, DSA Dopamina Serotonina Adrenalina, The Fucking Frogman, Silence of God, e molti altri…

Nel 2012 mi sono trasferito in Canada, a Toronto per poter imparare a scrivere in inglese e trovare lavoro come creativo oltreoceano, e da lì a poco, nello stesso anno ho cominciato a lavorare come sceneggiatore per la Titanium Comics alla serie Death Raye. L’anno seguente ho conosciuto , col quale ho avuto subito una bella alchimia e ci siamo trovati benissimo a lavorare assieme, difatti nel 2013 preparammo un progetto che presentai al New York Comic Con alla Ardden Entertainment: Necromantical, il quale venne preso e stampato nella primavera del 2014 e che fece sold out su Diamond Distribution in soli due giorni consentendoci di esser poi invitati come ospiti al Comic Con di New York per una serie di signing session con i fan.

Non sono un tipo che ama adagiarsi sugli allori, anzi spesso sono stato definito iperattivo ed ansiogeno, ma grazie a questo nei mesi successivi del 2014 e 2015 ho tirato su numerose collaborazioni, molte delle quali sono andate a buon fine. Con Markosia Enterprises, casa editrice britannica ho pubblicato Darkness Within e Voivod Pt.1, firmando poi per The Shadow of a Terrible Thing con Eduardo Mello, Oath of the Abyss col francese Paskal Miller ed End of the line, sempre con Mello. Nel contempo ho firmato e pubblicato Silence of God in America con Insane Comics, per la quale usciranno poi le Leviathan Stories, Fourth World, The Fucking Frogman, Morning Star e Planet Zero; non contento, assieme al cileno Gabriel Ibarra, ho firmato con la Newyorchese Hound Comics per il titolo Graveland e per la riedizione di Necromantical con Scout Comics.

La patria mi ha sempre purtroppo offerto poco, o così pensavo fino all’inizio di quest’anno quando ho firmato con NPE Edizioni per I snap your Neck assieme a Cardoselli e con Fumetti Crudi e Shockdom per un prima uscita digitale della graphic novel Long Distance assieme alla disegnatrice che condivide lo studio con me, Chiara Di Vivona. Adesso vivo a Grosseto, dopo tre anni di viaggi sono tornato in Toscana dove ho aperto uno studio con Chiara e Antonio Barbieri, uno scultore amico d’infanzia. Per saluti o insulti mi trovate lì, dentro Officina 11.

I TITOLI:

SKINWALKER con Francesco Della Santa, Matteo Berton, Paolo D’Antonio, ecc…

Una vita tra USA e Italia. Tutti i progetti di Massimo Rosi

In seguito ad una grave forma di cancro e dopo averle provate tutte, Niko con la moglie Misha si dirige in Siberia, in cerca di un miracolo da parte dei Navi, spiriti mai accettati dall’umida madre terra che esaudiscono desideri. Ma qualcosa va storto e dei Navi si liberano, andando a possedere i corpi di persone desiderose di continuare a vivere, compreso Niko. I posseduti scopriranno di condividere un comune passato…ed un sanguinoso presente.

DSA – DOPAMINA SEROTONINA ADRENALINA con Francesco De Benedittis

Adam Reznik è un ragazzo nella media… anche troppo, ha un lavoro mediocre, delle amicizie mediocri ed è orfano. Un giorno si presentano alla sua porta due agenti di un’agenzia governativa sugli studi del sonno e gli propongono di monitorarlo durante il sonno mettendo videocamere nella sua casa, ma l’indomani Adam si risveglia in uno stato allucinogeno che lo trasporterà in un’avventura fuori di testa.

THE FUCKING FROGMAN con Stefano Cardoselli e Francesco Della Santa

Nessuno sa che cosa sia successo di preciso nel breve periodo che ha passato in Afganisthan, resta il fatto che, dal suo rientro nella cittadina di Buford in Georgia non è più lo stesso uomo… La sua preoccupazione numero uno e la sua nuova famiglia sono le rane, ma si batte per proteggere i diritti degli animali diventando una sorta di super ecoterrorista.
Una serie avvincente che, senza volersi prendere troppo sul serio, nasce come satira nei confronti delle storie supereroistiche americane, il Fottuto Uomo Rana fotte sempre per primo!

NECROMANTICAL con Stefano Cardoselli

Una vita tra USA e Italia. Tutti i progetti di Massimo Rosi

Il prossimo fenomeno sci-fi comincia qui! Ci troviamo in un futuro non troppo distante dove l’inquinamento sta devastando la vita della popolazione ed i ricchi riescono a comprarsi organi artificiali per poter sopravvivere in un luogo dove anche solo l’aria è divenuto venefica. Clive Sparks è un poliziotto alla ricerca di una ragazzina rapita da un gruppo di trafficanti di organi, Clive è anche il primo ibrido umano-robotico di poliziotto, programmato per trovare la verità ad ogni costo, anche a discapito dei potenti che governano questo mondo.

Leggi la recensione de Lo Spazio Bianco: Necromantical #1 – Frozen Soul (Rosi, Cardoselli, Gilliland)

OATH OF THE ABYSS con Paskal Millet

Una vita tra USA e Italia. Tutti i progetti di Massimo Rosi

2014. Durante la crisi della Crimea, un gruppo di soldati russi venne attaccato e sprofondo’ in un antico tumolo risvegliando un’antichissima creatura, un Upyr conosciuto col nome di Taras Reike. Taras Reike era un antico guerriero russo che combatte nel XIV secolo contro le armate mongole, Reike pero’, durante la guerra si convinse che i mongoli avevano portato nel suo paese il male, un male che lentamente avrebbe corrotto ogni cosa, e nella sua opinione folle, le prime a venir corrotte erano le persone dalla mente semplice.
Durante le notti Reike inizio’ ad uccidere brutalmente contadini, allevatori e tutti i popolani che poteva uccidere, ma dopo poco venne scoperto dai membri della chiesa ortodossa e decapitato come eretico. Oath of the Abyss parla dell’invasione da parte del male sul suolo Russo e della speranza dei suoi abitanti di sopravvivere ad esso.

SILENCE OF GOD con Stefano Cardoselli
In una città incessantemente colpita dalla pioggia, Eric Block ha l’inaspettata visita della Morte, la quale gli concede sette giorni per poter rimettere le cose a loro posto nella sua vita incasinata. Eric allora predilige la via della vendetta, trovandosi davanti il colosso del petrolio Pacific Edge, la quale gli ha portato via tutto e la quale subirà l’incessante vendetta del prediletto della morte.

GRAVELAND con Gabriel Ibarra

La Faglia di San Andreas collassa e qualcosa o qualcuno ne è responsabile. Dalla faglia infatti cominciano a risalire delle creature antichissime: i Giganti. Queste enormi creature, un antico popolo di guerrieri rimasto ibernato nei secoli, comincia a distruggere ogni cosa sul loro percorso e Los Angeles rimane l’ultimo baluardo di resistenza alla furia di queste bestie.
Alcuni scienziati allora creano un siero in grado di rendere alcuni umani in grado di avere doti speciali e poter fermare i giganti, ma sarà davvero così, o sarà la fine dei nostri tempi?

I SNAP YOUR NECK con Stefano Cardoselli

Travis è un poliziotto di un piccolo paese del nord America, ha una famiglia che lo ama ed una vita felice e con notevoli responsabilità nei confronti della comunità che serve e protegge.
Un giorno pero’ qualcuno vuole ammazzare Travis, alcune persone insospettabili ed un gruppo di ricchi corrotti della città, senza una motivazione logica. La logica di questo gesto viene pero’ subito chiaramente spiegata: Travis è un poliziotto di un paese fittizio creato appositamente, sul modello del Truman Show, per un programma televisivo di azione e dramma in tempo reale ed in diretta ogni giorno sul canale US1; e per concludere il programma la produzione decide di uccidere Travis e dare un finale amaro al pubblico.

LONG DISTANCE con Chiara Di Vivona

Dresda, Germania. Simon è un signore di settantasei anni, un ex elettro-tecnico professionista, stanco di vivere solo e stanco di essere triste per ciò che ha dovuto subire in passato, la perdita della moglie in un incidente stradale causato da lui stesso, che gli è costato anche la perdita del figlio, che ha smesso di parlargli da anni. Arrivato ad un punto di svolta nella sua vita Simon incontra casualmente fuori da un ospizio, Celia, una signora anziana cubana, tra i due scatta il colpo di fulmine ed il giorno seguente Simon decide di lascaire la sua casa vuota ed andare a vivere in ospizio.
Nel contempo Celia è assillata da telfonate di qualcuno, che la minaccia e cerca di impedirle di fare una grossa confessione che l’ha attanagliata tutta la vita, Celia infatti da giovane era una di quei terroristi cubani, che veniva appoggiata dalla CIA durante le tensioni con Fidel Castro. Quindi Celia, malata di cancro, per avere la coscienza pulita nei suoi ultimi anni o mesi di vita ha intenzione di dire al mondo quello che la CIA e lei fecero alla gente per manipolare le informazioni ed il corso dei conflitti.

VOIVOD con Marco De Luca

La storia di Vlad Tepes l’impalatore non è mai stata raccontata a dovere, spesso è stato raffigurato come un mostro sanguinario, un demonio non morto o una creatura irreale, ma Vlad Tepes era reale ed è esistito veramente… Questa è la sua storia e delle persone che, attorno a lui, hanno subito le sue decisioni.

DARKNESS WITHIN con Stefano Cardoselli

Il Dottor Chiristian sta esplorando le vette dell’Himalaya alla ricerca di una rara pianta che può cancellare la maledizione che lo affligge da tempo. Una maledizione che ha oscurato il suo geneoma rendendolo una mostruosità, tornando a Londra con la sua rara pianta, Chirstian troverà che la sua maledizione pare divorare la sua città.

THE SHADOW OF A TERRIBLE THING con Eduardo Mello

Una vita tra USA e Italia. Tutti i progetti di Massimo Rosi

L’OMBRA DI UNA COSA TERRIBILE oscura l’umanità durante il suo momento più indifeso. Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, un’antica razza aliena attacca il pianeta Terra e l’umanità, lasciando annichilite e massacrate intere nazioni. Solo grazie ad un gruppo di veterani ed all’unione degli ultimi paesi rimasti al mondo, gli esseri umani potranno cercare di risollevare la testa per riprendersi il proprio pianeta e la propria libertà.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio