Undici incontri da non perdere a Lucca Comics & Games 2017

Undici incontri da non perdere a Lucca Comics & Games 2017
Nei cinque giorni di Lucca Comics & Games 2017 sono previsti migliaia di incontri. Ve ne consigliamo undici (più qualche extra) che ci ispirano particolarmente.

non è solo cosplay, code per gli autografi, nuove uscite e corridoi da attraversare immersi nella calca. significa anche incontri e conferenze, presentazioni e workshop: insomma la possibilità di approfondire la conoscenza di autori, editori e tematiche legate al fumetto. Quest’anno in cinque giorni la quantità e la qualità di eventi a cui poter partecipare (quasi tutti – se non tutti – senza nemmeno dover fare il biglietto) è decisamente rilevante. Mentre cercavamo di raccapezzarci su quali non perdere in nessun modo abbiamo pensato di condividere con voi undici incontri che consideriamo decisamente da seguire. Per arrivare a selezionarne solamente undici abbiamo deciso di escludere le presentazioni dedicate a un solo fumetto o autore e gli incontri dedicati agli editori.
Quindi spazio a tematiche, tavole rotonde con più autori ed eventi speciali. Abbiamo cercato allo stesso tempo di distribuire in maniera omogenea gli incontri tra i cinque giorni, lasciando quindi fuori tanti eventi che avrebbero meritato: a voi scoprirli dalla pagina del sito di Lucca Comics & Games.

Lucca Project Contest

Il 1 novembre si tiene la finale e si proclama il vincitore del Lucca Project Contest. Quindici opere finaliste che saranno giudicate dalla giuria di Lucca Comics con in palio la pubblicazione in volume con Edizioni BD nel 2018. Una bella opportunità per tanti autori non ancora affermati e un contest che negli anni passati ha premiato opere di livello e fatto esordire autori oggi più noti. Qualche esempio:

Quando: 01 novembre, ore 12:00 (Finale) – 01 novembre, ore 14:45 (Proclamazione del progetto vincitore)
Dove: Sala Pro – Agorà
Chi: Massimo Clemente, Giovanni Marinovich, Alice Milani (relatori)
Perché: Perché il fumetto del futuro passa (anche) di qui.

Undici incontri da non perdere a Lucca Comics & Games 2017

Comics Talks – Linework, ritorno alla linea

Sottotitolo: Il grado minimo del disegno, fra tecnica classica e stile contemporaneo.
Un incontro che immaginiamo tecnico ma allo stesso tempo decisamente affascinante con alcuni autori italiani che portano avanti una loro ricerca stilistica sulla linea, sul segno “nudo e crudo”. Tra autori affermati e giovani talenti, un confronto che si preannuncia pieno di sorprese.

Quando: 01 novembre, ore 17:30
Dove: Si6 – Auditorium Fond. Banca del Monte
Chi: Alessandro Baronciani, Gianluca Costantini, Rachele Morris, Lorenza Natarella, Fabio Tonetto (autori), Paolo Interdonato (moderatore)
Perché: Perché la ligne claire non la sanno fare mica solo i francesi!
Se vi interessa l’argomento: uno sguardo alla Francia e all’Europa per parlare del linguaggio del fumetto con Zerocalcare, Paul Gravett, Andrea Plazzi, Sophie Castille e Michele Foschini all’incontro Fumetti migranti: fra lingue, paesi, e piattaforme, il giorno 02 novembre alle 11:15 al Complesso di San Micheletto.

Comics&Science presenta

La prima edizione di Lucca Comics&Science nasce nel 2012 grazie alla collaborazione tra Andrea Plazzi (oltre che factotum del fumetto, laureato in matematica) e Roberto Natalini (matematico, dirigente di ricerca del CNR, attivo da anni nella divulgazione scientifica attraverso il sito MaddMaths!). L’incontro tra fumetto e la divulgazione scientifica ha prodotto negli anni iniziative e volumi nei quali le vignette svolgono un ruolo didattico. Anche quest’anno diversi incontri nei cinque giorni di Lucca presentano fumetti, autori ed esperti per parlare di questa esperienza e delle sue potenzialità.

Quando:  01 novembre, ore 17:00 (The Archimedes Issue)
02 novembre, ore 17.00 (Il Segreto di Babbage)
03 novembre, ore 17.00 (Evento speciale – incontro con Thibault Damour)
04 novembre, ore 17.00 (Archimede presenta Archimedia)
05 novembre, ore 13.00 (Topolino meets Lucca Comics&Science)
Dove: Si4 – Sala Incontri Caffetteria Palazzo Ducale, Si8 – Showcase Sala Tobino
Chi: Giuseppe Palumbo, Davide La Rosa, Roberto Natalini, Licia Troisi, Gabriele Peddes, Alfredo Castelli, , Gabriele Peddes, Nicoletta De Francesco, Giovanni Eccher, Marco Malvaldi, Andrea Borgioli, Onofrio Catacchio, Mabel Morri, Davide Osenda, Tuono Pettinato, Paolo Mottura (autori), Lercio, Andrea Plazzi, Alberto Saracco, Valentina De Poli, Fabio Gadducci (relatori)
Perché: Perché la scienza non è noiosa.

Undici incontri da non perdere a Lucca Comics & Games 2017

Racconti di confini e di migranti

Il fumetto non è solo immaginare luoghi fantastici o avventure di fantasia, ma è anche uno strumento sempre più importante per conoscere il reale e diffondere informazione e storie che stanno segnando la storia moderna. Il fenomeno dei flussi migratori non è fatto solo di dati e di politica, ma di persone e di vite. Un incontro tra artisti che hanno saputo parlare queste tematiche, ognuno con il loro approccio e il loro punto di vista.

Quando: 02 novembre, ore 18:00
Dove: Si4 – Sala Incontri Caffetteria Palazzo Ducale
Chi: Tony Sandoval, Paolo Castaldi, Ugo Bertotti, Andrea Ferraris, Takoua Ben Mohamed, Renato Chiocca, Simone Binni (autori), Marco Rizzo (moderatore)
Perché: Perché siamo tutti cittadini del mondo.
Se vi interessa l’argomento: segnaliamo anche l’incontro Il graphic novel impegnato: il graphic journalism,
mercoledì 1 novembre ore 15:00 presso lo Stand La Repubblica Robinson, Castello di porta S. Pietro, con Luca Raffaelli, Marco Rizzo e Gianluca Costantini.

Lucca quiz!

Se siete amanti delle parole crociate, degli indovinelli e del Trivial Pursuit, quest’anno avete ben tre occasioni per dare sfoggio della vostra cultura enciclopedica sul fumetto con tre appuntamenti/quiz dedicati rispettivamente all’universo Marvel, alla Bao Publishing e alla Sergio Bonelli Editore.

Quando: 02 novembre, ore 15:00 (Contest of Champions: Il quiz Marvel)
02 novembre, ore 16:00 (Il Quizzone BAO: Le domande nello studio di Baronciani)
03 novembre, ore 13:00 (Bonelli Masters: Tournament Quiz)
Dove: Si4 – Sala Incontri Caffetteria Palazzo Ducale
Chi: Alessandro Baronciani e altri (autori)
Perché: Andiamo, perché volete dimostrare di essere i migliori nerd tra i nerd!

Undici incontri da non perdere a Lucca Comics & Games 2017

Fumetti masochisti: incontro con Tanino Liberatore e Giuseppe Palumbo

Ranxerox contro Ramarro, (super)eroi masochisti dal fumetto italiano. Due personaggi culto, due autori magistrali che nella loro carriera non sono mai stati banali. Dal loro incontro ci aspettiamo aneddoti succosi, confronto tra due visioni sul fare fumetto, stimolanti provocazioni e rivelazioni sul significato della vita, dell’universo e di tutto quanto.

Quando: 03 novembre, ore 16:00
Dove: Si4 – Sala Incontri Caffetteria Palazzo Ducale
Chi: Tanino Liberatore, Giuseppe Palumbo (autori)
Perché: Perché un dibattito con due autori così non ve lo volete perdere.
Se vi interessa l’argomento: ritrovate Giuseppe Palumbo alla Self Area il 01 novembre alle ore 14.00 per parlare con Andrea Plazzi della sua carriera.

Fumettisti italiani, illustratori internazionali

Dal fumetto all’illustrazione: un percorso non sempre così immediato. Quattro autori italiani raccontano le loro esperienze e le collaborazioni con grandi testate internazionali, cosa significhi fare illustrazione in confronto a fare fumetto, quali sono i punti di contatto e quali le prospettive in Italia.

Quando: 03 novembre – 17:30
Dove: Si6 – Auditorium Fond. Banca del Monte
Chi: Bianca Bagnarelli, Matteo Berton, Manuele Fior, Sarah Mazzetti (autori), Matteo Stefanelli e Luca Valtorta (moderatori)
Perché: Per farsi conquistare dalla bellezza.

La serata di Gala

La consegna dei premi Gran Guinigi 2017, l’impegno mondano per eccellenza di Lucca Comics & Games. Sul palco del Teatro del Giglio saliranno sul palco autori ed editori protagonisti del fumetto italiano.

Quando: 03 novembre, 19.30
Dove: Si1 – Teatro del Giglio
Chi: un po’ tutti, diciamocelo
Perché: Per sfoggiare il vostro smoking migliore e atteggiarvi da viveur del mondo fumettistico.

L’importanza del fumetto per ragazzi

Quattro autori si confrontano sul fumetto per l’infanzia e l’adolescenza, quattro autori che attraverso le loro opere si sono rivolte ai lettori in crescita, un settore fondamentale per la crescita culturale dei ragazzi e per la crescita del fumetto, per la nascita di nuovi lettori. Bertolucci e Brremmaud con le loro Piccole storie sanno infondere poesia nella meravigliosa scoperta della natura; le favole di Emile Bravò sono ricche di ironia e fantasia; Raina Telgemeier nei suoi fumetti racconta di adolescenza e accettazione. Fumetti diversi, approcci e destinatari diversi, ma con l’obiettivo comune di parlare alle nuove generazioni.

Quando: 04 novembre   11:00
Dove: Si7 – Auditorium San Girolamo
Chi: Emile Bravo, Federico Bertolucci, Frédéric Brremmaud, Raina Telgemeier (autori), Andrea Antonazzo (moderatore)
Perché: Per tornare giovani e aprire gli occhi alle meraviglie.
Se vi interessa l’argomento: non potete mancare l’incontro Sergio Bonelli Editore presenta: Creepy Past, Dragonero Adventures e 4 Hood, il 03 novembre alle ore 16.00 presso Si5 – Sala Chiesa di S. Giovanni, con Michele Masiero, Giovanni Di Gregorio, Bruno Enna, Giovanni Rigano, Roberto Recchioni, Riccardo Torti, Stefano Vietti, Luca Enoch, Riccardo Crosa.

Fumetto e sentimenti: Nuove Storie D’Amore

Il fumetto e l’amore. Cristina Portolano, con il suo Non so chi sei in uscita per Rizzoli, analizza la nuova “rivoluzione sessuale”, arrivata con cinquant’anni di ritardo e attraverso Tinder e le possibilità del web. Alice Milani ha raccontato la storia di donne come Marie Curie e di Wisława Szymborska (Beccogiallo). Luca Vanzella e Giopota hanno esplorato la fine di una storia d’amore con Un anno senza te. Un confronto su modi e sensibilità diverse sullo scrivere di sentimenti attraverso il fumetto e su come arrivare al cuore dei propri lettori.

Quando: 04 novembre – 14:00
Dove: Si4 – Sala Incontri Caffetteria Palazzo Ducale
Chi: Cristina Portolano, Alice Milani, Luca Vanzella, Giopota (autori), Tuono Pettinato e Marco Rizzo (moderatori)
Perché: Per trovare un po’ di sano romanticismo in mezzo al caos lucchese.
Se vi interessa l’argomento: Cucinare è un atto d’amore è un incontro tra il nutrizionista Marco Bianchi e due artisti che più diversi non si può: Sio e Ciruelo Cabral. Modera Luca Bonora.

Scrivere all’americana

Tre grandi ospiti e tre modi diversi di intendere il fumetto, tra autoriale e supereroistico.
Jason Aaron, sceneggiatore statunitense portato al successo dalla serie Scalped (Vertigo), è tra i maggiori autori della Marvel contemporanea (Wolverine, X-Men, l’Incredibile Hulk, Thor e Doctor Strange, Star Wars). La serie Southern Bastards (Image) gli è valsa il Premio Eisner come miglior scrittore nel 2016. Jason Latour lavora sia come disegnatore che come sceneggiatore e ha co-creato Southern Bastards insieme ad Aaron e Spider-Gwen in collaborazione con Robbi Rodriguez (Marvel). Jeff Lemire, fumettista canadese, è un autore che si muove tra fumetto indie e mainstream, realizzando opere sia come autore completo (Cani Smarriti, Essex County, Il saldatore subacqueo, Sweet Tooth, Trillium, Niente da perdere e Royal City) che come sceneggiatore (Animal Man, Bloodshot Reborn, Old Man Logan, Descender e Black Hammer).

Quando: 05 novembre   12:00
Dove: Si6 – Auditorium Fond. Banca del Monte
Chi: Jason Aaron, Jason Latour, Jeff Lemire (autori), Marco Rizzo (moderatore)
Perché: Per scoprire dal vivo tre dei più influenti autori contemporanei del fumetto statunitense. Mica scherzi!
Se vi interessa l’argomento: vi consigliamo di saltare all’altra sponda (quella dei disegnatori!) con l’incontro Il ruolo dei disegnatori italiani nelle grandi produzioni americane, il 02 novembre alle 17:30 presso Si6 – Auditorium Fond. Banca del Monte, per sentir parlare Marco Checchetto, Francesco Mattina, Giovanni Timpano, David Messina e Matteo Stefanelli.

 

Vi ricordiamo anche questi articoli:

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su