Superman L’Uomo d’Acciaio #22 (AA. VV.)

Dopo che la sua identità è stata svelata al mondo, Superman incrocia la strada del nuovo Batman e si reca a Smallville in compagnia di Wonder Woman.

Superman L’Uomo d’Acciaio #22 (AA. VV.)Con questo numero inizia la pubblicazione delle storie del DC YOU (1) immerse in un nuovo contesto narrativo: Superman è privo di gran parte dei poteri e la sua identità è stata rivelata al mondo. Entrambe le serie principali approfondiscono prevalentemente i legami tra l’Uomo d’Acciaio e gli altri supereroi. In Batman/Superman lo sceneggiatore indaga le conseguenze del nuovo status quo e della scomparsa di Bruce Wayne, con il debutto del nuovo Batman. In Superman/Wonder Woman invece, oltre a fare il punto sui sentimenti che legano i due protagonisti, Peter Tomasi decide di concentrarsi sul ritorno di Clark Kent a Smallville e sulle reazioni ostili dei suoi concittadini. Come spesso accade, dato che gli avvenimenti cardine vengono narrati contestualmente su altre testate, queste serie collaterali perdono gran parte del mordente, vincolate dal non poter rivelare troppo sui cambiamenti ancora in corso. Resta il fatto che le novità su Superman riescono quanto meno a tener vivo il personaggio, periodicamente afflitto da problemi nel gestire fino in fondo la natura pressoché illimitata dei suoi poteri. Ai disegni, Ardian Syaf enfatizza la componente muscolare e vigorosa del proprio stile, mentre rende bene l’aspetto dell’emotività.
In chiusura il prologo di alcune pagine di Doomed, in cui Scott Lobdell e Javi Fernandez presentano un nuovo personaggio, mettendone in luce l’aspetto dei superproblemi quasi in stile Marvel e prestandosi a ulteriori interessanti sviluppi.

Abbiamo parlato di:
Superman L’Uomo d’Acciaio #22
Greg Pak, Peter J. Tomasi, Scott Lobdell, Ardian Syaf, Paulo Siqueira, Doug Mahnke, Javi Fernandez
Traduzione di Stefano Formiconi
, febbraio 2016
72 pagine, spillato, colore – 3,95 €
ISSN: 977228440200960022

Superman L’Uomo d’Acciaio #22 (AA. VV.)


Note:
  1. Il rilancio delle serie Dc relativo agli albi pubblicati oltreoceano a partire dall’estate 2015. 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio