“Stanze D’Aria – Stanze di Fumetti” un incontro dedicato interamente alla scoperta dell’arte sequenziale

Comunicato stampa: "Stanze D'Aria - Stanze di Fumetti" un incontro dedicato interamente alla scoperta dell'arte sequenziale.
Articolo aggiornato il 21/04/2015

 Comunicato Stampa

STANZE D’ARIA progetto nato dall’Associazione culturale Essenzamateria in collaborazione con Fondazione Aria, finora ha"Stanze D'Aria - Stanze di Fumetti" un incontro dedicato interamente alla scoperta dell'arte sequenziale condotto il pubblico a casa di uno dei più illustri esponenti dell’arte figurativa, Gigino Falconi, per poi esplorare una realtà artistica metropolitana, affascinante e vitale, un vero e proprio edificio di artisti capitanati da Matteo Fato. Nel suo terzo appuntamento è il momento di aprire le porte di “Stanze di fumetti“.

L’evento si terrà sabato 22 marzo alle 16:30 presso l’Accademia del Fumetto di Pescara, sede ideale, per ricchezza ed originalità, per proseguire il percorso nei luoghi della produzione artistica, questa volta attraverso la scoperta dell’arte sequenziale. Come ogni forma d’arte anche il fumetto ha le proprie caratteristiche, è un mezzo di comunicazione che al pari di altri media riesce ad esprimere attraverso le immagini concetti talvolta anche complessi, difficili da interpretare e da capire con le parole. Ed è proprio l’alleanza delle parole con le immagini che porta ad una maggior trasmissione di significato e alla formazione del fumetto. L’incontro nasce dalla voglia di conoscere da vicino un mondo a molti sconosciuto.

Il fumetto in Italia è spesso sinonimo di lettura per bambini, ma pochi sanno che ci sono fumetti che hanno vinto il prestigioso premio Pulitzer. Per non parlare di quanti film sono tratti da fumetti, ad esempio “V for Vendetta” le cui maschere sono notissime a tutto il mondo per essere state usate dai movimenti degli “Indignados”, dagli “Anonymous” e da chiunque abbia portato in piazza una protesta.

Parteciperanno all’evento Giuseppe Barbati (disegnatore Bonelli), Alba Di Ferdinando (direttrice dell’Accademia) e Fabrizio “Pluc” Di Nicola (illustratore).

Giuseppe Barbati. Disegnatore. Inizia a muovere i primi passi nel mondo del fumetto collaborando con lo studio Leonetti. Nel 1992 entra a far parte dello staff che realizza Ken Parker Magazine lavorando al fianco di Ivo Milazzo. Successivamente approda alla Sergio Bonelli Editore (SBE) disegnando più di trecento tavole di Nick Raider in coppia con Bruno Ramella. Sempre per Bonelli, lavora su Magico Vento, (di cui è il creatore grafico insieme a Ramella), Nathan Never e Shangai Devil.

Alba Di Ferdinando. Disegnatrice e sceneggiatrice. Inizia come pittrice per poi studiare alla Scuola Romana dei Fumetti con cui ha collaborato. Collabora con numerose agenzie pubblicitarie e per le edizioni Hobby & Works. Come docente ed esperta di fumetto lavora con diversi enti tra cui il Touring Club Italiano in occasione della mostra e laboratorio di Mafalda, un evento itinerante sul territorio nazionale che il Touring ha organizzato per festeggiare i quarant’anni della pubblicazione. È Direttrice della Scuola del Fumetto di Pescara.

Fabrizio “PLUC” Di Nicola. Illustratore. Pescarese, classe 1983. Dopo essersi diplomato presso l’Istituto d’Arte V. Bellisario di Pescara e laureato in pittura presso L’Accademia di Belle Arti de L’Aquila, frequenta la Scuola del Fumetto di Pescara fino al 2005, anno in cui inizia a collaborare come insegnante al corso del Comics Junior e successivamente al laboratorio del corso di Disegno e Tecnica del Fumetto. Lavora in campo editoriale dal 2003 realizzando vignette umoristiche per il quotidiano Il Tempo D’Abruzzo e per diverse riviste mensili locali (L’Indiscreto, Accademia d’Abruzzo, Giorno & Notte) Dal 2007 lavora per la per la Editcom.it srl ™ & © Editing Communications S.r.l. , oggi Il Sole di Carta, come illustratore di albi con un target legato all’infanzia. Dall’agosto 2009 realizza storie a fumetti per LA RAJE, raccolta di fumetti underground prodotta da Abruzzo Comics. Realizza inoltre copertine di dischi, murales e lavori di grafica pubblcitaria.

"Stanze D'Aria - Stanze di Fumetti" un incontro dedicato interamente alla scoperta dell'arte sequenziale

Stanze d’Aria – Stanze di Fumetti
Sabato 22 marzo ore 16.30
Presso L’Accademia del Fumetto di Pescara, Corso Vittorio Emanuele II n° 209
Curatore: Alba Di Ferdinando /ACCADEMIA DEL FUMETTO
Coordinamento: ESSENZAMATERIA Associazione Culturale
Relazioni Stampa: Anita Serra
Main Sponsor: FONDAZIONE ARIA

www.fondazionearia.it   
www.estercrocetta.it/stanze-d-aria—stanze-di-fumetti.html  
www.scuoladelfumetto.net

INGRESSO LIBERO. A CAUSA DEI POSTI LIMITATI, E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE AI SEGUENTI INDIRIZZI:
ufficiostampa@fondazionearia.it
estercrocetta@essenzamateria.it 
per info: 380.3682874 / 328.4623947

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio