Lo Spazio Bianco nel cuore del TCBF con Cristina Portolano

Nella splendida location dell'Eden Cafè incontriamo l'illustratrice e fumettista Cristina Portolano che attraverso la sua mostra Freak the Music! ci racconta come i suoi disegni abbiano incontrato il mondo della...
Articolo aggiornato il 02/12/2015

Lo Spazio Bianco nel cuore del TCBF con Cristina Portolano

Lo Spazio Bianco nel cuore del TCBF con Cristina PortolanoCi spostiamo all’Eden Cafè per visitare la mostra Freak the Music! (dal 26/9 al 31/10) e incontrare Cristina Portolano, uno dei più grandi giovani talenti dell’illustrazione e del fumetto italiani. Le tavole esposte da Cristina ripercorrono la sua collaborazione con FreakOut Magazine, rivista di informazione musicale (e non solo) per la quale ha realizzato una serie di illustrazioni, la maggior parte dedicate ad alcuni tra i suoi artisti e gruppi preferiti.

Dai Blondie a Lou Reed, dagli Interpol al tributo agli Afterhours, da Morrisey a Caribou si arriva fino alla tavola realizzata proprio in occasione dell’inaugurazione della mostra che, all’Eden Cafè, ospitava la serata Radar Live con Yakamoto Kotzuga. Lo Spazio Bianco nel cuore del TCBF con Cristina PortolanoCristina ci spiega così gli inizi della collaborazione con la rivista, aiutandoci a capire in che modo i suoi disegni abbiano incontrato la musica. In un connubio perfetto tra il tratto personalissimo dell’autrice, con la sua attenzione in particolare ai tratti dei volti, e i caratteri peculiari dei singoli artisti, i ritratti diventano così immediatamente riconoscibili pur essendo capaci di restituire un’immagine straordinariamente originale delle note band.

Cristina ci accompagna poi fuori dalla mostra, per raccontarci la sua passione per i murales e il modo in cui il suo approccio e i dettagli dei suoi disegni cambino dal foglio bianco ai muri della città, adattandosi allo spazio, e cercando al contempo di plasmarlo.

 

Abbiamo parlato di:
Freak the Music! di Cristina Portolano
dal 25 settembre al 31 ottobre
Eden Cafè, viale XV Luglio 1, Treviso

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio