Lo Spazio Bianco consiglia: settembre 2015

I 5 suggerimenti del mese per LSB si basano sulle nostre conoscenze e sull’amore per il fumetto. Questo mese, tra gli altri, LRNZ, Zerocalcare e Alan Moore.

“Lo Spazio Bianco Consiglia” è una rubrica che mensilmente vi segnala alcune delle migliori nuove uscite annunciate dalle case editrici. “Lo Spazio Bianco Consiglia” non vuole essere una classifica di merito, ma darvi solo alcuni suggerimenti che si basano sulle nostre conoscenze e sul nostro amore verso il mondo del fumetto e i suoi autori. Comics, manga, seriali italiani, fumetto d’autore e qualsiasi altro tipo di fumetto sarà preso in esame per i consigli del mese. Coadiuvato dalla redazione, questi sono i titoli che ho scelto per il mese di settembre 2015.

ASTROGRAMMA

Lo Spazio Bianco consiglia: settembre 2015

Tre ragazzi cercano di sopravvivere in una Roma futuristica assediata da insetti giganti, e solo uno di loro, nei panni di Astrogramma, potrà salvare l’umanità dalla minaccia che incombe grazie ai poteri assunti dal mare. , al secolo Lorenzo Ceccotti è l’autore di Golem (sempre per ), ex membro dei Superamici e attualmente parte dei Fratelli del Cielo. Con Astrogramma realizza un’opera di fantascienza visionaria sulla lotta tra l’Uomo e la Natura, con connotati epici e risvolti filosofici. L’edizione sarà particolarmente curata e avrà una peculiare copertina lenticolare animata.

Astrogamma
LRNZ
Bao Publishing, 2015
160 pagine, brossurato, bianco e nero – 21,00 €

JEFF HAWKE Vol. 1

Lo Spazio Bianco consiglia: settembre 2015

Le storiche strisce di Jeff Hawke di Sydney Jordan tornano in libreria grazie a in un’edizione cronologica e integrale, che utilizza nuovi impianti digitali restaurati dalla stessa casa editrice. Questo classico intramontabile della fantascienza a fumetti era stato pubblicato per la prima volta in Italia da Milano Libri in venti volumi, ormai introvabili. La nuova edizione presenterà l’intera saga in quattro volumi a cadenza semestrale e ogni volume sarà arricchito da un ricco apparato critico.

Jeff Hawke – Vol. 1 (di 4)
Sydney Jordan
001 Edizioni
532 pagine, cartonato, bianco e nero – 25,00 €

TOPOLINO OMNIBUS MICKEY MOUSE MYSTERY MAGAZINE Vol. 1

Lo Spazio Bianco consiglia: settembre 2015

ristampa Mickey Mouse Mystery Magazine, collana pubblicata in origine alla fine degli anni ’90 sull’onda del successo di PKNA. In questa serie, molto apprezzata dal pubblico e dalla critica, Topolino si trasferisce dall’usuale Topolinia ad Anderville, per intraprendere avventure dalle atmosfere maggiormente realistiche e noir. Il team di autori della serie comprende Tito Faraci e Francesco Artibani (ai testi) e Giorgio Cavazzano, Claudio Sciarrone e Alessandro Perina (ai disegni). Il primo dei due volumi conterrà il numero zero e i successivi cinque numeri originali, oltre a materiale extra inedito e diversi contenuti speciali.Topolino Omnibus Mickey Mouse Mystery Magazine — Vol. 1
AA.VV.
Panini Comics, 2015
400 pagine, brossurato, colori – 35,00 €

 L’ELENCO TELEFONICO DEGLI ACCOLLI

Lo Spazio Bianco consiglia: settembre 2015

Il nuovo volume di raccoglie le storie brevi pubblicate negli ultimi due anni sul suo blog. Come già avvenuto per Ogni maledetto lunedì (su due), l’opera è arricchita da diverse pagine di fumetto inedito  colori, in cui l’autore di Rebibbia riflette sulle responsabilità che derivano dal successo e sull’impossibilità di essere all’altezza delle aspettative altrui. In uscita il 2 ottobre, L’elenco telefonico degli accolli sarà pubblicato anche in versione variant con una cover di Leo Ortolani.

L’elenco telefonico degli accolli
Zerocalcare
Bao Publishing, 2015
200 pagine, brossurato, bianco e nero e colori – 17,00 €

PROVIDENCE Vol. 1

Lo Spazio Bianco consiglia: settembre 2015

e tornano a percorrere il solco di H.P. Lovecraft in una maxiserie inedita ambientata nell’America del 1919. La coppia di autori aveva già preso spunto dalle opere dello scrittore di Providence per Il Cortile e Neonomicon, di cui questa nuova serie costituisce al contempo sia il prequel che il sequel. Moore ha dichiarato di voler realizzare un ritratto “il più autentico possibile rispetto alla vita di Lovecraft e alle sue opinioni”. Infatti dice l’autore: Providence è un tentativo di coniugare la storia personale di Lovecraft con un mosaico delle sue opere letterarie, inserendo l’uomo e i suoi mostri nel contesto di un’America persuasivamente reale durante l’anno chiave del 1919. […] È la storia della nascita dell’America moderna, e della nascita del moderno horror Americano.” (1)

Providence Vol. 1 (di 3)
Alan Moore, Jacen Burrows
Panini Comics 100% HD, 2015
160 pagine, cartonato, colori – 16,00

 


Note:
  1. Fonte: smokyland.blogspot.it/2015/05/alan-moore-providence-e-hp-lovecraft.html 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio