Sophie Turner: Dark Phoenix è un film basato sulle emozioni

Sophie Turner: Dark Phoenix è un film basato sulle emozioni
L'attrice torna a parlare del nuovo capitolo sui mutanti Marvel diretto da Simon Kinberg, in uscita il prossimo anno.

Intervistata da Digital Spy, l’attrice , che interpreta il ruolo di Jean Grey in X-Men: Dark Phoenix, ha parlato dell’attesa pellicola sui mutanti Marvel diretta da , sottolineando come questa sia fortemente basata sulle emozioni.

Questo film è molto più basato sulle emozioni, molto più fondato su di esse – ha dichiarato la Turner – Ci sono, naturalmente, degli elementi soprannaturali, ma questo è davvero guidato dai personaggi, una storia davvero emozionante su una ragazza che combatte contro un mortale mix di problemi di salute mentale e sull’essere un supereroe.

Quindi è tutto racchiuso in un solo film. Ed è un film sulla lotta e sull’abbandono, e sul non conoscere se stessi. Sì, una lotta interna. E’ così, cosi interessante. E’ qualcosa di differente dall’ultimo film.

La pellicola sarà nelle sale il 14 febbraio 2019.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio