Snapshot (Diggle, Jock)

Un vero e proprio film d'azione a fumetti quello proposto da Andy Diggle e Jock, nella classica tradizione dell'hard boiled statunitense.

Snapshot (Diggle, Jock)Snapshot è un adrenalinico hard boiled senza respiro scritto da , magistralmente disegnato da e pubblicato in bianco e nero: la scelta di non colorare l’opera viene dagli autori stessi, e permette di apprezzare al meglio il tratto in chiaroscuro del disegnatore.
La storia è, per impianto e ritmo, fortemente cinematografica, come d’altra parte confermato dallo stesso Diggle, che aveva originariamente scritto il racconto per il cinema. Le ispirazioni cinematografiche sono anche abbastanza evidenti: la prima parte è una fuga a metà strada tra Il cliente di Joel Schumacher e Il fuggitivo di Andrew Davis, mentre nella seconda emergono spunti complottisti in stile Rapporto Pelican di Alan Pakula. Nel complesso Snapshot risulta una lettura gradevole e veloce, forse troppo concentrata sull’azione, a scapito dell’approfondimento caratteriale dei personaggi. Il finale risulta debole, con una chiusura frettolosa e insoddisfacente che lascia l’amaro in bocca per la semplicità con cui il protagonista chiude la vicenda.
Ad ogni modo Snapshot è un buon fumetto d’azione, un vero e proprio film a fumetti nella classica tradizione statunitense, incluso un protagonista che, senza alcuna preparazione militare o nel campo della sopravvivenza, non solo riesce a concludere un accordo con un’organizzazione di stampo mafioso, ma riesce a sopravvivere a killer, incidenti mortali e pallottole vaganti.

Snapshot (Diggle, Jock)

Abbiamo parlato di:
Real World 01: Snapshot
di Andy Diggle, Jock
Traduzione di: Giulia Prodiguerra
, 2015
120 pagine, brossurato, bn, € 11.95
ISBN: 9788868737795

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio