Sky Masters of the Space Force #2 (Kirby, Wood)

ReNoir completa la pubblicazione delle strisce quotidiane dell’astronauta creato e disegnato da Jack Kirby prima di dedicarsi ai supereroi della Marvel.

Sky Masters of the Space Force #2 (Kirby, Wood)ReNoir Comics pubblica il secondo volume di Sky Masters of the Space Force che raccoglie le strisce quotidiane pubblicate nel 1960 e 1961 del personaggio ideato e disegnato da prima di diventare il Re del fumetto supereroico.
I lettori italiani hanno dunque la possibilità di leggere la conclusione delle avventure dell’astronauta statunitense, dopo il primo volume dato alle stampe nel 2012.

Sempre con Dick e Dave Wood ai testi, Kirby ci delizia con delle tavole che confermano la maturità e le specifiche del suo stile già in un lavoro precedente all’apice professionale poi raggiunto con i supereroi della Marvel Comics.
Le strisce mescolano con eleganza avventura, spy stories e romance, elementi tipici dei comics americani dell’epoca ma ciò che colpisce è la totale assenza di fantascienza in una striscia a fumetti dichiaratamente inserita nel genere. Le vicende che hanno per protagonista il maggiore Sky Master sono ricche di dettagli tecnici e scientifici tanto reali quanto realistici, lasciando poco spazio a creazioni futuristiche ma anzi attingendo a piene mani dallo stato dell’arte aeronautica e spaziale di inizio anni ’60.

Un’attenzione particolare meritano le chine di che trasformano la potenza espressiva di Kirby in immagini ricche di una classicità e di un dettaglio che rasentano la perfezione. Viene davvero da chiedersi quale capolavoro avrebbero potuto essere i Fantastici Quattro se Wood avesse inchiostrato le matite del Re al posto di Dick Ayers.

Abbiamo parlato di:
Sky Masters of the Space Force – Libro II (1960-1961)
Dick e Dave Wood, Jack Kirby, Wally Wood
– Nona Arte, 2014
128 pagine, cartonato, bianco e nero – € 19,90
ISBN: 978-8865670972

Sky Masters of the Space Force #2 (Kirby, Wood)

1 Commento

1 Commento

  1. Steve Rizzo

    12 agosto 2015 a 13:31

    Ma siete sicuri che siano solo due volumi? Mi sembra che ci sia un accenno al proseguimento della striscia…

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio