Shockdom pubblica “Il fanservice si paga a parte”

Disponibile dal 15 Luglio in libreria e fumetteria Il Fanservice si paga a parte, la nuova opera di Bigio.

Comunicato Stampa

SHOCKDOM PUBBLICA IL FANSERVICE SI PAGA A PARTE. È USCITA IL 15 LUGLIO LA RACCOLTA DI ILLUSTRAZIONI DI BIGIO CHE RITRAE LE PROTAGONISTE DELLE SUE STORIE IN UNA VESTE INEDITA E SENSUALE

C’è un piacevole filo conduttore lungo le principali opere di Bigio, un Leitmotiv che intriga da sempre i suoi lettori: la presenza di donne bellissime. L’autore ha sempre mostrato una certa predilezione nella rappresentazione di protagoniste femminili dalla personalità forte e dall’aspetto sensuale e, quasi inevitabilmente, attorno a esse si è costruito un vero e proprio fan club.

Shockdom pubblica "Il fanservice si paga a parte"
È così che Bigio decide di dedicare alle sue strepitose pin-up un approfondimento vero e proprio, attraverso delle immagini inedite pubblicate in precedenza su un blog personale e ora, per la prima volta, su carta grazie a : esce il 15 Luglio in libreria e fumetteria Il Fanservice si paga a parte.

L’ideatore di M, creatore di The Author e della longeva e fortunata serie Drizzit si mette quindi in gioco con un’audace raccolta di illustrazioni, dove le sue eroine più famose posano come modelle per il proprio autore. Una splendida serie in cui Baba Yaga, Katy, la succube Cristallia, le sue muse ispiratrici e molti altri personaggi dei fumetti di Bigio vengono mostrati, per la prima volta, come ogni lettore ha sempre sognato.

Bigio racconta: “Questo è il mio primo artbook in assoluto, e sono contento che Shockdom mi abbia dato la possibilità di pubblicarlo. Sin dalla prima striscia di Drizzit, ho sempre cercato di crescere dal punto di vista tecnico e artistico, e chi mi segue dal primo albo credo si sia reso conto di quanto impegno ci abbia messo. Immagino che all’inizio i miei lavori fossero apprezzati soprattutto per l’umorismo, o per la sceneggiatura, ma quando un editore arriva a proporti di raccogliere le tue illustrazioni in un volume, vuol dire che anche dal punto di vista grafico le cose sono maturate, ed è una grande soddisfazione.”

Aggiunge Chiara Zulian, responsabile editoriale per la collana LoL: “In questo Art Book Bigio ha ritratto le protagoniste dei suoi fumetti come fossero modelle che posano divertite e sensuali per il proprio creatore, come su un set fotografico. Ma affermare che questa raccolta è semplicemente un insieme di bei disegni e di belle ragazze sarebbe un errore: Bigio, da autore eclettico e attento qual è, ha colto l’occasione per creare uno spaccato sulle proprie storie, per lasciar entrare il lettore e permettergli di “sbirciare” scene nascoste che nei suoi racconti, per scelta narrativa, non aveva incluso. Chi già segue Drizzit, M e The Author non avrà difficoltà a riconoscere i precisi momenti all’interno delle saghe in cui ogni singola illustrazione è ambientata, andando così a ricostruire grazie a questi tasselli parti di storia non raccontata e magari a comprendere meglio il carattere di Baba, Katy o delle Muse. Ma sono certa che anche chi non conosce ancora le storie di questo eccellente narratore sarà rapito dalle atmosfere e dai bellissimi disegni.”

Il Fanservice si paga a parte di Bigio esce in libreria, fumetteria e online su www.shockdom-store.com il 15 Luglio.
Collana LoL; Misure 16×23; Pagine: 96; Prezzo: 12,00€

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio