SDCC2018 – Patty Jenkins parla di Wonder Woman 1984

SDCC2018 – Patty Jenkins parla di Wonder Woman 1984
Al San Diego Comic-Con la regista fa il punto sul sequel dell'eroina DC Comics interpretata da Gal Gadot.

Al panel della Warner Bros. svoltosi al San Diego Comic-Con erano presenti per Wonder Woman 1984 la regista , la protagonista e . Sfortunatamente, non è stato mostrato un primo trailer dell’atteso sequel, ma alcune sequenze della pellicola attualmente in lavorazione.

La regista ha inoltre parlato delle motivazioni per cui il film è ambientato negli anni ’80:

Una delle cose che ho amato nel realizzare il primo film è che era ambientato durante la prima guerra mondiale nel 1917, un’era piena di metafore come la modernità e il mondo meccanizzato. Sono cresciuta negli anni ’80 e questo ha il suo aspetto. La ragione per cui sono entusiasta è che mostra l’umanità al suo meglio e al peggio. Era grandioso e meraviglioso, c’era musica fantastica e c’erano cose belle ed eleganti. Ma altre cose in quel decennio hanno rivelato il peggio di noi. Avere Wonder Woman in quel periodo di tempo in cui eravamo al nostro estremo, è meraviglioso.

Le scene mostrate al panel vedevano l’eroina DC Comics volare all’interno di un centro commerciale, salvare un bambino e disarmare due uomini armati.

SDCC2018 - Patty Jenkins parla di Wonder Woman 1984

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su