Sandman: Gordon-Levitt lascia il film per differenze creative

L'attore lascia il progetto cinematografico per differenze creative con la New Line.

A poche ore dall’annuncio della scelta di un nuovo sceneggiatore, l’attore ha reso noto di avere lasciato l’adattamento cinematografico di , che avrebbe dovuto interpretare e dirigere, per differenze creative con la New Line.

L’attore in un comunicato ha dichiarato che i problemi sono sorti nel passaggio del film da Warner Bros. a New Line (sussidiaria della major), e di non avere visto la volontà di rendere la pellicola qualcosa di speciale, aggiungendo di desiderare il meglio per il futuro del progetto.

Quali siano state queste differenze creative non sono state rivelate, ma l’abbandono dell’attore viene a poche ore dalla scelta di Eric Heisserer come sceneggiatore, il quale aveva rimpiazzato Jack Thorne il quale aveva realizzato uno script del film nel 2014. Il lavoro di Thorne è stato proprio citato nel comunicato di Gordon-Levitt, e il suo rimpiazzo potrebbe essere una delle ragioni dietro la scelta di abbandonare la pellicola.

Sandman: Gordon-Levitt lascia il film per differenze creative

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio