San Diego Comic-Con: Il panel della Warner Bros

Si è svolto a San Diego il consueto panel dedicato ai film della Warner Bros.

Si è tenuto alla San Diego Comic-Con il panel della Warner Bros. dedicato in prevalenza ai prossimi film DC Comics in uscita e in fase di realizzazione.

Presenti all’incontro con gli appassionati gli attori Gal Gadot, Ben Affleck, Ezra Miller e Ray Fisher per parlare dell’atteso film sulla , moderati da Chris Hardwick.

Il panel è iniziato con un filmato di presentazione contenente sequenze dai precedenti film DC Comics, accompagnato dalla scritta “Benvenuti in un luogo dove vi attente la meraviglia”, seguito dai loghi dei film Suicide Squad 2, The Batman, Shazam, Justice League Dark, Flash Point, Wonder Woman 2, Green Lantern Corps e Batgirl con un enorme banner che presenta le immagini di moltissimi personaggi dell’Universo cinematografico DC .

Dopo questa presentazione, tra il pubblico è apparso l’attore Jason Momoa con il tridente di , per parlare dell’adattamento cinematografico sull’eroe DC Comics diretto da James Wan. L’attore è giunto a San Diego direttamente dall’Australia, dove la produzione della pellicola è in corso, presentando al pubblico un messaggio del regista dal set.

San Diego Comic-Con: Il panel della Warner Bros

Nel suo messaggio Wan ha affermato che il film è prevalentemente una storia sulle origini, ragione per cui vuole che il pubblico veda Atlantide per la prima volta attraverso gli occhi del protagonista Arthur Curry. In seguito è stata presentata una prima clip in cui vengono mostrati centinaia di uomini in armatura (forse soldati di Atlantide) che cavalcano sott’acqua degli squali.

In seguito sono apparsi i protagonisti di Justice League. Affleck ha subito parlato riferendosi alle voci secondo  le quali la Warner sarebbe intenzionata a sostituirlo nel ruolo di Batman, affermando con una battuta in merito al film sull’uomo pipistrello diretto da Matt Reeves: “Lasciate che sia chiaro. Batman è fottutamente il più grande ruolo del mondo. Sono emozionato di poterlo fare.”.

L’attrice Gal Gadot ha ringraziato il pubblico in sala e gli spettatori in generale per avere reso Wonder Woman un così grande successo. Ray Fisher ha dichiarato che sia Cyborg che Flash hanno in comune il fatto di essere i più giovani membri della Justice League, oltre che di avere ottenuto i loro poteri a causa di un incidente.

Parlando delle riprese aggiuntive con Joss Whedon, Fisher ha dichiarato che tutti si stanno divertendo molto a lavorare con il regista, il quale è stato scelto espressamente da Snyder. L’attore ha poi aggiunto che sul set, nel ruolo di Cyborg, non indossa un vero costume in quanto questi è completamente realizzato in CGI. Questa cosa lo ha aiutato a entrare nel ruolo, in quanto Cyborg è cosciente del suo aspetto.

Alla domanda di un giovane fan riguardante Superman e la sua presenza nel film, Gal Gadot ha dichiarato che, se si è fan del personaggio, tutti saranno molto, molto contenti con quello che vedranno in Justice League.

San Diego Comic-Con: Il panel della Warner Bros

Momoa ha affermato che fare surfing sulla batmobile (sequenza vista nel primo trailer) è stata una delle esperienze più esaltanti della sua vita, aggiungendo che i suoi figli erano sul set a guardarlo durante quella scena.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio