Running Girl (Yi Luo)

Lavoro, università, un amore lontano e la quotidianità in un paese straniero. Yi Luo esordisce con un racconto autobriogafico delicato ed onesto.

Running Girl (Yi Luo)Li vive da circa due anni in Germania una vita perennemente di corsa, divisa tra università, il lavoro in un ristorante asiatico e una (precaria) relazione a distanza. Lontana dai suoi amici e dalla sua famiglia, in terra straniera dove si parla una lingua difficile, Li si sente sola e vulnerabile, ma davanti alle avversità sceglie di resistere, aprire gli occhi e guardare in faccia il dolore per affrontarlo.
Con il suo racconto d’esordio, Yi Luo, in arte Yinfinity, riesce a narrare la quotidianità tenendosi in equilibrio tra profondità e leggerezza, fotografando in maniera  realistica la vita di uno straniero in una terra sconosciuta, una vita fatta di piccole gioie, affanni, solitudini e sconfitte quotidiane, ma anche di coraggio e voglia di andare avanti affrontando le difficoltà, passo dopo passo. Sebbene il tema sia stato ampiamente sviscerato con risultati anche migliori, la narrazione di Yi Luo riesce a creare con semplicità e tenerezza un legame empatico con il lettore.
Il merito risiede soprattutto nello storytelling, fatto di tavole dalla costruzione geometrica precisa ma mai ripetitiva, e dal disegno, che unisce lo stile sintetico ed espressivo della tradizione asiatica con tratto realistico, immerso in una atmosfera eterea tipico di alcune correnti del fumetto contemporaneo tedesco; un tratto molto particolare che risulta fresco e facilmente accessibile ad ogni lettore, per una piccola storia che si fa portatrice di tutte quelle piccole quotidianità che costruiscono il nostro mondo.

Abbiamo parlato di:
Running Girl
Yi Luo
Disponibile in lingua tedesca
Reprodukt – Maggio 2016
32 pagine, brossurato, colore – 10,00 €
ISBN:9783956400834

Running Girl (Yi Luo)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio