Ringo #7 – “Bambini Contro” (Luca Vanzella, Luca Genovese)

Ringo e i suoi compagni devono difendersi da un gruppo di orfani che ha perso ogni fiducia negli adulti.

Il viaggio di Ringo, Rosa, Seba e Nuè, alla ricerca di un cantiere abusivo di astronavi per lasciare la terra, continua in una Ringo #7 - “Bambini Contro” (Luca Vanzella, Luca Genovese)Bologna sommersa dalle acque e abitata da una pericolosa comunità composta solamente da adolescenti e bambini. Bambini contro vede l’esordio sulla serie di e , lo stesso team che ha creato Beta, piccolo gioiello e omaggio ai “robottoni” di . Vanzella, autore della sceneggiatura, costruisce un buon numero, ritmato e veloce, dove il protagonista è costretto a rivivere la sua difficile infanzia, riflessa nel gruppo di orfani capitanati dalla Leonessa, cercando nel contempo di dominare i suoi istinti guerrieri, mentre i tre ragazzi sono messi di fronte alle loro paure più profonde. Interessanti anche alcune riflessioni che lo scrittore pone, in questo numero, sulle scelte etiche e morali che i genitori involontariamente impongono ai propri figli, derubandoli così del libero arbitrio.

Grande prova nel comparto artistico di Luca Genovese, qui autore di una delle sue migliori prove. Il disegnatore è riuscito a compiere un ulteriore step di maturazione artistica, raggiungendo un ottimo compromesso tra le influenze manga e uno stile più vicino ai canoni occidentali. Oltre alla sua spettacolare resa di una Bologna allagata, rimane da segnalare il buon lavoro di caratterizzazione svolto sui personaggi e sui protagonisti della storia e, soprattutto, sulla figura di Rosa. Gli indovinati colori di contribuiscono a rendere questo settimo numero uno dei più graficamente raffinati della serie.

Abbiamo parlato di:
Ringo #7 – “Bambini Contro”
Luca Vanzella, Luca Genovese
, 2015
98 pagine, brossurato, colori – 4,30

Ringo #7 - “Bambini Contro” (Luca Vanzella, Luca Genovese)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio