I registi di Captain Marvel, il merchandise di Guardiani della Galassia

In questa puntata la scelta dei registi Fleck/Boden per Captain Marvel, il merchandise di Guardiani della Galassia 2 e alcune news di animazione.

Con l’annuncio, avvenuto nei giorni scorsi, della scelta di Anna Boden e Ryan Fleck per la regia dell’adattamento cinematografico sull’eroina interpretata da , si è aperta ufficialmente la lunga fase di produzione che porterà Captain Marvel sul grande schermo nel 2019.
La decisione di affidare alla coppia Boden/Fleck la direzione dell’atteso lungometraggio è la conferma ormai della strategia attuata dai Marvel Studios già da diverso tempo, ovvero quella di “catturare” talenti del cinema indipendente e portarli a gestire produzioni dal grosso budget grazie comunque a una loro forte esperienza pregressa.
Anna Boden e Ryan Fleck hanno infatti alle spalle un lungo curriculum di progetti realizzati assieme (sia al cinema che in televisione) che ha avuto il suo apice in Half Nelson, solido drama con Ryan Gosling che portò l’attore a ottenere la sua prima nomination agli Oscar e riconoscimenti in molti circuiti internazionali, tra cui il premio speciale della giuria al Locarno Film Festival.

Rispetto a quanto dichiarato nei mesi scorsi, ovvero che sarebbe stata una donna a dirigere la pellicola sull’eroina della Casa delle Idee, i Marvel Studios hanno infine optato per avere un team creativo che potesse funzionare al meglio, composto da un uomo e una donna, sulla falsariga di un’altra accoppiata vincente come quella dei fratelli Russo. Una scelta che arriva alla fine di una travagliata ricerca che ha visto contendersi la regia diverse personalità femminili come Niki Caro, Jennifer Kent e Jennifer Yuh.

I registi di Captain Marvel, il merchandise di Guardiani della Galassia
Un curriculum televisivo e cinematografico e tanto talento dietro la scelta di Ryan Fleck e Anna Boden per il film su Captain Marvel.

La pellicola sull’alter ego di Carol Danvers ha comunque al suo interno una forte percentuale femminile già nella stesura della sceneggiatura, che ha visto al lavoro Meg LeFauve e Nicole Perlman, a cui certamente la Boden nei prossimi mesi fornirà un suo contributo in collaborazone con Fleck.

Il progetto su Captain Marvel è, al momento, una delle scommesse più forti per la branca cinematografica della Casa delle idee, trattandosi difatti del primo film che vede una protagonista femminile nel cosmo Marvel. Il suo successo potrebbe infatti aprire le porte ad alcuni lungometraggi mirati su singoli personaggi, come la Vedova Nera interpretata da Scarlett Johansson, che potrebbe finalmente ottenere luce verde dalla dirigenza dei Marvel Studios per un proprio standalone movie e fare uscire i personaggi femminili del MCU da quell’angolo in cui sono stati relegati, con le uniche eccezioni  per prodotti televisivi quali Agent Carter e Jessica Jones.

In vista dell’uscita di Guardiani della Galassia Vol. 2 ormai imminente, i Marvel Studios hanno ampliato la promozione legata alla pellicola diretta da , riprendendo anche collaborazioni già collaudate con il capitolo precedente.
Nei giorni scorsi, Mars Chocolate North America ha annunciato la continuazione della loro collaborazione con Marvel e ha presentato una nuova linea di merchandising per promuovere il sequel, che sarà nelle sale USA il 5 maggio.
Lo ha fatto attraverso un nuovo spot televisivo di M & M’S, dal titolo M & M’S Movies, che è attualmente in onda online e nei cinema degli Stati Uniti e che vede protagonisti i due personaggi iconici della società, Red e Yellow,che in un cinema sono seduti accanto a un procione che Yellow crede essere Rocket.

M & M’S raggiunge il pubblico dallo schermo in un modo divertente e colorato – ha dichiarato Tanya Berman, Direttore di M & M’S Brand – Sapevamo che le nostre amate caramelle parlanti insieme ai personaggi leggeri e divertenti dei Guardiani della Galassia avrebbero dato vita a questa partnership in modo creativo, e sappiamo che i fan l’adoreranno.

Oltre a questo, i visitatori della metropolitana di New York avranno un’esperienza unica collegata al film dei Marvel Studios con la trasformazione di un vagone in una speciale locomotiva della metro a tema.

E’ stato un piacere dar vita a questa partnership – ha detto Mindy Hamilton, SVP di Marvel Global Partnership – Il senso dell’umorismo, così divertente e malizioso, che personaggi come Red e Yellow incarnano è un’estensione perfetta di quello inerente ai Guardiani e siamo entusiasti che i fan possano scoprire tutti i diversi modi in cui questa campagna li avvicinerà al film.

Marvel ha annunciato inoltre una nuova sfida sui social media, intitolata #GrootDancebomb, in vista dell’uscita nelle sale del film.
La nuova sfida porterà gli appassionati a supportare l’Earth Month con l’hastag #GrootDancebomb postando i propri video in cui ballano imitando i movimenti di baby Groot o utilizzano il giocattolo danzante del personaggio per sorprendere o fare uno scherzo a qualcuno. Testimonial della campagna Marvel lo youtuber D-Trix.
La campagna si svolgerà fino al 5 maggio e vedrà Marvel e la Disney Conservation Fund donare 1 dollaro alla Conservancy Nature per piantare un albero per ogni condivisione o video, per una donazione minima di 50.000 dollari e un massimo di 250.000.

Infine, Marvel e Build-A-Bear Workshop hanno unito le forze per una nuova linea di prodotti ispirata al film, la cui collezione includerà un esclusivo set di Groot, pupazzi di Rocket e cinque Mega Minis basati sui membri del team, tra cui Gamora, Drax, Groot, Rocket e Star-Lord. La linea comprende anche una serie di abiti tematici e accessori.

I registi di Captain Marvel, il merchandise di Guardiani della Galassia

Baahubali: The Lost Legends

Amazon Prime Video India ha lanciato nei giorni scorsi il primo episodio della serie animata Baahubali: The Lost Legends, creata da SS Rajamouli, Graphic India e Arka Mediaworks, e basata sul blockbuster di successo Baahubali: The Beginning, che ha incassato circa 100 milioni di dollari in tutto il mondo. Il suo sequel Baahubali: The Conclusion sarà presentato a Londra il 27 aprile, seguito da un lancio globale il 28 aprile.

Quello che siamo riusciti a mostrare nei film era solo la punta dell’iceberg. Il mondo dei “Baahubali” non può essere incluso in un film o due, semplicemente perché c’è molto di più da raccontare e l’animazione è un altro modo per farlo – ha dichiarato Rajamouli.

Il franchise “Baahubali” comprende anche i graphic novel, una esperienza di realtà virtuale e merchandise.

I registi di Captain Marvel, il merchandise di Guardiani della Galassia

Dragonkeeper

China Film Animation, facente parte di China Film Group, collaborerà con la spagnola Dragoia Media spagnola, Movistar Plus e Atresmedia Cine per produrre Dragonkeeper, un film di animazione in CGI per le famiglie basato sulla serie di libri realizzati da Carole Wilkinson.
La pellicola, annunciata al Festival di Pechino nei giorni scorsi, è la co-produzione più ambiziosa fino ad oggi tra Cina e Spagna e sottolinea l’importanza crescente dell’Asia per l’animazione europea.
Dragonkeeper segna anche l’esordio nel campo dell’animazione da parte di due delle più importanti realtà della Spagna, Movistar Plus, il braccio pay-TV di Telefonica e Atresmedia Cine, la divisione di produzione cinematografica della rete televisiva Atresmedia.
Considerato il primo film di un nuovo franchising cinematografico, Dragonkeeper sarà diretto dallo spagnolo Ignacio Ferreras, che ha vinto il premio della giuria di Annecy e un Goya per Wrinkles, film animato distribuito In Giappone da Studio Ghibli, mentre il cinese Zhang Bo parteciperà come co-regista.
Dragonkeeper sarà prodotto da Manuel Cristobal, Larry Levene, Jung Huang, Gabriel Arias-Salgado, Axel Kuschevatzky, Mikel Lejarza e Mercedes Gamero.
La sceneggiatura è stata scritta da Ferreras, Wilkinson, Rosanna Cecchini, Pablo Castrillo e Xiamping Wang.

I registi di Captain Marvel, il merchandise di Guardiani della Galassia

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio