Rai Cultura e Rapalloonia, una partnership di prestigio

L'edizione 2015 della Mostra Internazionale dei Cartoonists di Rapallo avrà la collaborazione del canale culturale Rai.

Comunicato Stampa

RAI CULTURA E RAPALLOONIA, UNA PARTNERSHIP DI PRESTIGIO 

Rai Cultura e Rapalloonia, una partnership di prestigio

Rapalloonia numero 43, un traguardo importante per una delle rassegne più longeve in tema di fumetti. Come capita a certi vini di rango, anche l’evento di Rapallo, con il passare degli anni, cresce in qualità, referenza e partecipazione. Lo confermano i molti nomi illustri che saranno presenti il 17 e 18 ottobre, ma una menzione particolare è dovuta alla nuova collaborazione con Rai, attraverso il suo portale culturale. Grazie alla sensibilità e all’attenzione dei vertici di questo canale tematico, nelle persone di Silvia Calandrelli, e di Elena Capparelli, rispettivamente Direttore e Vice di Rai Cultura e di Gianluca Stazio, Responsabile delle Relazioni Esterne Rai, che hanno da subito apprezzato l’impostazione ed i contenuti di Rapalloonia 2015, si è potuto aprire in tempi brevissimi un rapporto che si auspica duraturo e gratificante per tutti.

Questa collaborazione permetterà di divulgare attraverso un portale molto qualificato, come quello di Rai Cultura i contenuti della manifestazione, gli approfondimenti sugli autori e sui loro personaggi. Un ulteriore spinta mediatica per l’arte del fumetto, in equilibrio tra le espressioni figurative e quelle letterarie, forte di una trasversalità e di una capacità comunicativa unica, in grado di coinvolgere ed appassionare lettori di ogni età.

Un riconoscimento per la Città di Rapallo, storicamente legata al mondo dei cartoonists, che si conferma candidata a diventarne una delle capitali internazionali e che anche quest’anno attribuirà i Premio “U Giancu”, riconoscimento che dal 1992 vede il suo fondatore, Fausto Oneto, consegnare le ambite statuette opera di Lele Luzzati, ai più grandi personaggi del fumetto.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio