Q. B. – Quanto Basta (Cabitta, Fontanili)

Q. B. – Quanto Basta (Cabitta, Fontanili)
Sara Cabitta e Marco Fontanili ci portano nella mente spezzata di Valentina, cacciatrice seriale culinaria, protagonista di Q. B., racconto horror edito da LaPiccolaVolante che inquieta grazie alle efficaci atmosfere.

Q. B. - Quanto Basta (Cabitta, Fontanili)Q. B. nel gergo culinario indica Quanto Basta, la giusta quantità, dosata a occhio, di un ingrediente da usare in una ricetta. Un termine che nel tempo è diventato un modo di dire assai utilizzato per chi ama il cibo, facendone materia di studio e ricerca.
Una figura, questa, che troviamo estremizzata fino al parossismo in Valentina, la protagonista della graphic novel scritta da Sara Cabitta e illustrata da Marco Fontanili, secondo titolo dopo O.Z di Paolo Massagli per la collana Fumetto di LaPiccolaVolante. È un racconto dai dialoghi scarni, costruito su atmosfere morbose e disturbate, ambientato in una singola e claustrofobica location, l’anonimo palazzo in cui vive la folle Valentina, la quale custodisce un orribile segreto. L’opera della Cabitta, dallo sviluppo semplice ma efficace, sembra racchiudere una riflessione su quanto sia diventato ormai eccessivo, a tratti ossessivo, il ruolo del cibo nella società moderna, dove gli chef sono ormai considerati delle star e i programmi sulla cucina dominano i palinsesti televisivi.
Marco Fontanili ai disegni si fa apprezzare per un buono studio delle vignette e delle tavole, per la caratterizzazione della figura di Valentina, dai tratti spigolosi, capace di trasmettere la pazzia che domina la sua mente e per l’efficace utilizzo dei neri. Appaiono meno riusciti gli altri personaggi, a volte poco comunicativi e dalle movenze statiche. Complessivamente si tratta di un volume convincente, che preferisce inquietare attraverso le sensazioni piuttosto che tramite l’effetto splatter.

Abbiamo parlato di:
Q. B.
Sara Cabitta, Marco Fontanili
LaPiccolaVolante, 2018
74 pagine, brossurato, bianco e nero – 13,00€
ISBN: 9788897785286

Q. B. - Quanto Basta (Cabitta, Fontanili)
La follia nello sguardo di Valentina
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio