Powers: showrunner Charlie Huston lascia la serie tv

Lo showrunner annuncia l'abbandono del serial basato sul fumetto di Bendis e Oeming citando "differenze creative".

Dopo il rinnovo di , annunciato nella giornata di ieri, lo showrunner Charlie Huston ha confermato, attraverso il proprio sito ufficiale, che non prenderà parte alla seconda stagione del serial, citando “differenze creative”.

Non menzionato nell’articolo di Variety che annuncia la seconda stagione di Powers, è il fatto che io non resterò nello show – ha scritto Huston – questi tipi di cambiamenti sono comuni in televisione, e di solito basati su diversi fattori, ma questo si riduce al vecchio detto “divergenze creative”.

e , co-creatori del fumetto su cui la serie è basata, torneranno in veste di produttori esecutivi, così come Remi Aubuchon.

Sono certo che i fan potranno guardare avanti grazie a una eccezionale seconda stagione – ha continuato Huston – per quanto mi riguarda, ho avuto un grande momento, e non vorrei cambiare una sola cosa della mia esperienza che ha portato Powers in tv.

Powers: showrunner Charlie Huston lascia la serie tv

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio