Pescara Comic Convention: tutti gli autori

Pescara Comic Convention: tutti gli autori
Tutti gli autori che saranno presenti al Pescara Comic Convention del 6 e 7 Luglio 2018.

Comunicato Stampa

Sabato 7 Luglio e Domenica 8 si terrà il Pescara Comic Convention. Abbiamo già avuto modo di parlare con Bruno Letizia e Giulio Antonio Gualtieri sulle novità portate dalla manifestazione abruzzese. Adesso diamo un’occhiata agli ospiti della convention.

Pescara Comic Convention: tutti gli autoriFabrizio De Tommaso: nasce a Brindisi nell’85. Ha lavorato per la Sergio Bonelli Editore sulla testata Dylan Dog , è copertinista per la serie dell’ultimo personaggio nato, Morgan Lost ed è insegnante presso la Scuola Internazionale di Comics, a Roma.

Giulio Rincione: artista palermitano classe 1990 si diploma alla scuola del fumetto di Palermo nel 2012.
Dal 2014 collabora con Shockdom, per la quale realizza Noumeno, Paranoiae (2015), Paperi (2016) e Vite di Carta (2017).
Dal 2016 collabora inoltre con la Sergio Bonelli Editore sulle testate di Orfani, 4Hoods e Dylan Dog.
Collabora come copertinista e illustratore con altre realtà editoriali come Marsilio, edizioni Inkiostro e acheron books.
Dal 2017 è docente di fumetto e illustrazione presso la Scuola Internazionale di Comics di Napoli.

Dario Sicchio: è uno sceneggiatore romano classe 1990. È cofondatore dello Studio Panopticon dove lavora come montatore audiovisivo. Ha esordito come sceneggiatore di fumetti nel 2015, su Verticalismi, con la miniserie “Walter dice:” successivamente pubblicata da MagicPress in edizione “Director’s Cut”. È co-creatore, assieme a Letizia Cadonici, della miniserie horror “Kingsport” (pubblicata assieme a Uno Studio in Rosso) e della serie di genere western-soprannaturale “Black Rock” assieme a Jacopo Vanni (per Wilder) che è stata candidata al Premio Attilio Micheluzzi 2018 come Miglior Webcomic. Nel 2017 per Editoriale Cosmo sceneggia “Battaglia – Lo Stalliere” e co-sceneggia la serie “Caput Mundi – I Mostri di Roma”. Per Edizioni Star Comics adatta “Il Giro di Vite” per la collana “I Maestri del Mistero”. Nel 2017 torna a lavorare con Lorenzo Magalotti su “Chiodotorto Vol.1” (Magic Press), che rappresenta il seguito spirituale del loro fumetto d’esordio.

Maria Letizia Mirabella: Nasce a Roma, dove vive e lavora, nel 1991. Creatura mitologica metà donna e metà computer, prende due lauree in lettere, ma nel frattempo decide che vuole fare il grafico. Esordisce nel mondo del fumetto con “Walter Dice” e #Seasons. Tra le sue collaborazioni: Editoriale Cosmo, Sergio Bonelli Editore, Atlantyca, Magic Press e Wilder.com. È cofondatrice dello studio Panopticon.Pescara Comic Convention: tutti gli autori

Lorenza Nattarella: Nata a Lanciano nel 1988, Lorenza Natarella vive, scrive e disegna a Milano, dove ha co-fondato Studio Armadillo. Il suo ultimo graphic novel Sempre Libera racconta la tormentata vita di Maria Callas in rosa e nero.”

Francesco Savino: sceneggiatore, è nato a Chieti nel 1986. Oltre a diverse collaborazioni per le principali Case editrici da edicola (Aurea, Star Comics), in coppia con Stefano Simeone ha creato il webcomic Vivi e Vegeta (Premio Micheluzzi 2016) pubblicato nel 2017 da BAO Publishing e, in coppia con Giulio Rincione, il webcomic Il cuore della città (Premio Boscarato 2017).”

Alessio Moroni: Classe 1990, laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Torino e due anni alla scuola Internazionale di Comics, esordisce nel 2016 con la miniserie Darwin, su testi di Giulio A. Gualtieri prodotta da Verticomics/Uno Studio In Rosso.
In seguito collabora con Sergio Bonelli Editore (Orfani: Sam) e Editoriale cosmo (Caput Mundi).”

Jacopo Vanni: nasce nel 1990 ed è un disegnatore ligure di La Spezia . Esordisce a Lucca Comics & Games 2013 con l’albo “The Day of the Power Marshall”, insieme al gruppo Damage Comix. Nel 2015 esce online “Rancore” per il gruppo Dps e con Crazy Camper partecipa a un numero di “Madadh”. Attualmente lavora sulla webserie di Black Rock visibile su Wilder.”

Walter Trono: è un fumettista di orgini pugliesi che vive e lavora in Piemonte.
A partire dal 2009, ha lavorato per differenti case editrici e aziende italiane ed estere (Star Comics, Editoriale Aurea, IDW Publishing, Wyrd Edizioni, Kimera Models) in qualità di illustratore, inchiostratore e concept artist. Nel 2016 ha creato la sua prima opera autoriale, la miniserie a fumetti distopica Testa o Croce, pubblicata dall’etichetta indipendente It Comics. Dal 2012 collabora nel ruolo di disegnatore sulla serie fantasy Dragonero della Sergio Bonelli Editore.

Pescara Comic Convention: tutti gli autoriMichele Monteleone: classe 1987, romano. Ha sceneggiato John Doe e, sempre per l’Editoriale Aurea, ha lavorato su Long Wei. Autore del primo numero di Battaglia e Caput Mundi per l’Editoriale Cosmo, per la Star Comics ha firmato Nick Banana e gli adattamenti di Dracula, L’isola del Tesoro e I delitti della Rue Morgue e altri Racconti. Fondatore dell’etichetta Villain Comics e editor della collana Seasons per Verticomics. Collabora con la Sergio Bonelli Editore su Dylan Dog e Orfani di cui, insieme a Roberto Recchioni, è anche autore dell’ultima stagione. A maggio è uscito il suo primo libro per Bao, Senzombra.”

Gaia Cardinali: mi laureo al corso di Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Viktoria è il mio primo graphic novel che ha vinto il premio come 1° classificato nella sezione Nuovi talenti del Concorso Romics dei Libri a Fumetti ed è stato candidato al Micheluzzi come miglior fumetto per ragazzi. Adesso sono Colorist Disney e nel mentre progetto il mio prossimo grapich novel.”

Antonio Sepe: Classe ’85, dottore in Sociologia, nasce, cresce e pasce nella caotica provincia di Napoli. Divoratore di letteratura e cultura sotto forma di fumetti, libri e film, già dalla più tenera età dimostra un attaccamento viscerale per la cultura pop – vintage ed il favoloso decennio ’80/’90. Si laurea con una tesi sul cinema e i videogiochi dal titolo “Schermi paralleli: Rimediazione e contaminazione tra cinema e videogiochi”. Da quel momento non smette di scrivere e a giugno 2017 pubblica con Alt! Edizioni la sua prima short story nel volume “L’Altalena”. Approda al mondo del fumetto come co-ideatore del progetto “Timed” per Shockdom e per Noise Press viene insignito del titolo di editor sul volume “the Steams chronicles” uscito a Lucca 2017. È a lavoro ancora come editor e ancora per la Noise su nuove storie sempre per la collana Chronicles. Capitan Napoli è stato il suo esordio da sceneggiatore. Il numero zero del nuovo supereroe della collana Capitani Italiani, edita da VeneziaComix è andato sold out al Comicon 2018.
Sogno ricorrente: sentire Stan “The Man” Lee esclamare EXCELSIOR dopo aver letto una sua sceneggiatura!” ​​

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio