Paperetta si fa in due – Topolino #3101 (Vito Stabile, Emilio Urbano)

Sul nuovo numero di Topolino, l'esuberante Paperetta è al centro di una storia scanzonata e giovanile.

Paperetta si fa in due - Topolino #3101 (Vito Stabile, Emilio Urbano)Paperetta viene incastrata da Zio Paperone in un appuntamento con un suo coetaneo, che in cambio della serata aiuterà il miliardario per un suo progetto. La ragazza ha però una festa dell’università a cui non può rinunciare: la soluzione architettata per risolvere il problema è decisamente imprevedibile e, inevitabilmente, foriera di guai.
dimostra una buona conoscenza delle dinamiche giovanili, riuscendo a innestarle in modo consono all’interno di una sceneggiatura scorrevole e senza punti morti, mettendo in scena una Paperetta decisamente credibile come teenager. Le situazioni quotidiane legate alla vita degli adolescenti si amalgamano bene con alcuni risvolti più improbabili che, tra robot-sosia e assurdi camuffamenti, avvicinano questa storia al feeling di certi cartoni animati con protagonisti ragazzini dalla vita complicata. Unico neo della storia è la sorte del ragazzo innamorato di Paperetta, troppo precipitosa e poco giustificata.
I disegni di sono buoni: lo stile morbido dell’artista è piacevole e le vignette pulite e rassicuranti incorniciano adeguatamente la storia. Mentre Paperone appare ben tratteggiato, l’aspetto di Paperetta non è forse quello migliore, ma è comunque più che accettabile.

Abbiamo parlato di:
Paperetta si fa in due
Vito Stabile, Emilio Urbano
- – Topolino #3101, 29 aprile 2015
24 pagine, brossurato, colori – 2,50 €
ISSN: 9 771120 611001 53101

Paperetta si fa in due - Topolino #3101 (Vito Stabile, Emilio Urbano)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio