BreVisioni

Orfani: Terra#3 – Oltre il muro (E.Mammucari, M.Mammucari, Uzzeo, Cremona)

I fratelli Mammucari, Mauro Uzzeo e Matteo Cremona concludono in modo drammatico Terra, La quinta stagione di Orfani.

Orfani: Terra#3 - Oltre il muro (E.Mammucari, M.Mammucari, Uzzeo, Cremona)Con Oltre il Muro si conclude Terra, la quinta breve stagione di , sceneggiata da Emiliano e Matteo Mammucari, autori anche del soggetto, ai quali per questo ultimo appuntamento si aggiungono (soggetto e sceneggiatura) e ai disegni, ricomponendo così il duo che aveva realizzato Tabula Rasa, uno degli episodi manifesto della seconda stagione della serie, Ringo.
Il gruppo di fuggiaschi capitanati da Max è ormai prossimo alla fuga, ma quando tutto sembra procedere per il meglio gli schiavisti riescono a prendere in ostaggio Miranda. È un numero di scelte dolorose, duro e violento, in cui ognuno dei protagonisti deve venire a patti con la sua vera natura. Sono bravi dunque gli autori a concedere un piccolo spazio a ogni membro del disperato team, facendo sì che il fulcro della narrazione sia il gruppo e non il singolo individuo.
Peccato per la forse eccessiva brevità della stagione, alla quale forse un paio di numeri in più avrebbero giovato, facendoci conoscere meglio il background di personaggi come lo Sceriffo.
Decisamente notevole il lavoro grafico di (che ricorda lo statunitense Tom Raney nella modellazione dei volti), coadiuvato dai colori vivi e sempre ben contestualizzati di Stefania Aquaro, ormai punto fermo della serie. Una serie di tavole splendide in cui spicca una naturale predisposizione per le scene più spettacolari e delle caratterizzazioni, tratteggiate con stile sempre più preciso e ricco di particolari. Un bel finale che trasmette il messaggio voluto dagli autori: finché c’è vita, per quanto brutta, c’è speranza

Abbiamo parlato di:
#3 – Oltre il muro
, Matteo Mammucari, , Matteo Cremona, Stefania Aquaro
, marzo 2017
98 pagine, brossurato, colori – €4,20

Orfani: Terra#3 - Oltre il muro (E.Mammucari, M.Mammucari, Uzzeo, Cremona)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio