Orfani #6 – …E rinascerai con dolore (Recchioni, Dell’Edera)

Articolo aggiornato il 17/04/2015

Orfani #6 - ...E rinascerai con dolore (Recchioni, Dell'Edera)Numero che segna una svolta narrativa importante nell’impianto della serie, anche se alcuni indizi erano già stati suggeriti non solo dai numeri precedenti, ma anche dalle numerose interviste, anteprime e backstage dedicati a da . Una prima parte come al solito dedicata al passato, con una forte presenza di dialoghi “sintetici”, artificiosi, volutamente sopra le righe e con qualche vignetta non proprio riuscitissima del disegnatore esordiente (sulla testata) Werther Dell’Edera,  fedele collaboratore di Recchioni dai tempi di John Doe  , lascia il posto ad una seconda parte, quella dedicata al futuro, nettamente migliore, con continui omaggi, soprattutto nell’ambientazione, a capolavori letterari e cinematografici e in generale dell’industria ludica quali “Il Signore delle Mosche”, “Apocalypse Now”, “Halo”, e in cui la svolta di cui sopra si materializza, con una virata della trama in odore di “spy story”. Sicuramente la continuity così serrata che Recchioni è riuscito a dare alla serie è già una novità all’interno del mondo Bonelli: un traguardo è già stato ampiamente raggiunto, da questo punto di vista. Anche Dell’Edera migliora nella seconda parte, sciogliendosi definitivamente durante la scena di lotta tra Ringo e Rey, disegnata strizzando un occhio ai manga, soprattutto nella dinamicità data ai duellanti. La scelta dei colori è quasi sempre azzeccata e dà quel qualcosa in più che ci si poteva, e doveva, attendere: dimostrandosi indispensabile alla narrazione della serie stessa.

Abbiamo parlato di:
Orfani#6 – …E rinascerai con dolore
Roberto Recchioni, Werther Dell’Edera
, marzo 2014
96 pagine, brossurato, colore – € 4,50
ISBN: 9772283302003Orfani #6 - ...E rinascerai con dolore (Recchioni, Dell'Edera)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio