Omaggio a The Spirit: Claudio Villa

Abbiamo chiesto a una serie di disegnatori amici de Lo Spazio Bianco di regalarci un omaggio a The Spirit: ecco quello di Claudio Villa

Omaggio a The Spirit: Claudio Villa

Omaggio a The Spirit: Claudio VillaQuando abbiamo chiesto a che cosa gli sarebbe piaciuto disegnare per il suo omaggio a , lui non ha avuto dubbi: avrebbe rifatto la splash page iniziale della storia Arrivederci Sand. Qua di seguito, Claudio ci spiega tra l’altro il perchè di questa scelta.

C’è un significato particolare dietro la tua scelta di reinterpretare la splashpage iniziale dell’episodio Arrivederci Sand?
La mia scelta ha ragioni affettive: il ricordo mai cancellato di un preziosissimo volumetto della Corno, Spirit, un detective creduto morto.
Tra le tante, bellissime storie, veri gioielli per capacità di narrazione e coinvolgimento del lettore, c’era questa, dedicata a Sand Saref. È la storia struggente di un amore giovanile che torna dal passato e che Spirit scopre essere “dall’altra parte della barricata”: una fuorilegge.
Ho letto e riletto quella storia non so quante volte, assaporandone le qualità come fosse la prima volta. Sempre con la stessa conclusione: è stato un genio dell'”arte sequenziale”.
La splash page introduttiva, poi, ha una bellezza che ho affrontato con vero timore e riverenza, ma anche grande gioia!

Qual è il tuo rapporto con The Spirit e Will Eisner, tanto da lettore quanto da eventuale fonte di ispirazione nel tuo lavoro professionistico?
Ho amato alla follia il suo tratto: ironico, plastico e realistico. Le sue ombre e l’atmosfera che sapeva costruire in ogni vignetta sono state per me una grande scuola.
Da lettore mi divertivo nel vedere la fantasia e l’abilità di Eisner nel proporre il nome del personaggio sempre immerso nelle scene iniziali, come parte del paesaggio, degli oggetti. Giocava con la pagina ottenendo risultati di storytelling che attraversano il tempo e rimangono validissimi e attuali anche oggi.

Il lascito di Eisner al mondo del fumetto a tuo parere qual è stato?
Chi volesse approfondire la sua conoscenza, scoprirebbe in quanti modi si possono raccontare storie che risulterebbero banali, se sviluppate linearmente. So che la Pavesio Editore ha pubblicato un paio di volumi sulla sua opera: Fumetto & Arte Sequenziale  e Graphic  Storytelling.
Una enciclopedia per gli appassionati, professionisti e non: c’è tutto “il” Fumetto, non solo Spirit!

Ecco a voi l’omaggio di Claudio Villa!

 

 

Omaggio a The Spirit: Claudio Villa
The Spirit è un personaggio ™ and © WILL EISNER. TUTTI I DIRITTI RISERVATI

 

Omaggio a The Spirit: Claudio Villa
Splash page originale di Will Eisner
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio