Nasce il festival OLÉ – Oltre l’editoria a Bologna

Il festival OLE' - Oltre l'editoria si terrà dal 12 al 14 maggio 2017 a Bologna presso lo spazio sociale autogestito Xm24.

Comunicato Stampa

Nasce il festival OLÉ – Oltre l’editoria a BolognaCOSA è OLE’ FESTIVAL: Il festival sarà una tre giorni. dal 12 al 14 maggio, di autoproduzioni, editoria indipendente, workshop, mostre, incontri e musica, presso lo spazio sociale autogestito Xm24, in via Fioravanti 24 – Bologna.

Vogliamo proporre un punto d’incontro e di dibattito tra lettori, editori, autori, infoshops e centri di documentazione all’interno del quale il libro venga considerato non solo come una merce, bensì un mezzo per entrare nelle contraddizioni del tempo che stiamo vivendo. Perché il libro, la fanzine, il documentario sono il pretesto per affrontare nuove narrazioni politiche ed esistenziali.
OLÉ sarà un’occasione per condividere reti ed esperienze, competenze e passioni. Idee, visioni e progetti troveranno in questo spazio libero e di autogestione un’incubatrice, un terreno fertile in cui piantare semi che crescano liberi dalle oppressioni del mercato e della mercificazione.

Il tutto accadrà nello spazio sociale autogestito Xm24 di Bologna, un luogo di cultura, di ascolto, di scambio, di confronto e crescita, un posto dove si fa cultura dal basso. Xm24 sta subendo un attacco da parte di giunta e media locali che lo vogliono sgomberare. La cultura non è mai neutra, la cultura è l’antidoto – forse il più potente e affilato – contro i germi malati del potere, della sopraffazione, della speculazione economica e dell’ignoranza. Per questo la cultura fa paura, soprattutto quando nasce dal basso.

Uno dei temi principali, sarà quello dell’incompatibilità. Libri, illustrazioni, stampe, parole e forme saranno unite nello spazio di Xm24, ancora una volta praticato e vissuto all’insegna della diversità di espressione. Tra i laboratori, il mercato e gli incontri rivediamo il concetto per scoprire che dall’insieme di realtà diverse può uscirne un terreno fertile e innovativo piuttosto che incompatibile.

Questo è il contesto di OLÉ

Orari
venerdì 12 dalle 17:00 alle 2:00;
sabato 13 dalle 14:00 alle 1:00;
domenica 14 dalle 12:00 alle 19:00.

PROGRAMMA

VENERDì
WORKSHOP dalle 18.00 alle 21.00

SOGNI A MANOVELLA
LEGA IL TAROCCO
DEVISU’

INCONTRI
alle 18.30
presenzazione OLÉ FESTIVAL e della mostra a cura di Elena Guidolin, Silvia Rocchi e Elena Pagliani.

alle 20.00
presentazione LA RABBIA con Valerio Bindi. Otto storie inedite di rabbia sociale ed esistenziale: il primo libro collettivo di fumettisti nati nella fucina underground di CRACK! Il libro è rilasciato con licenza Creative Commons (BY NC SA).

alle 21.00
proiezione nella zona orto con BASMATI

SABATO
WORKSHOP dalle 16.00 alle 19.00

SOGNI A MANOVELLA
LEGA IL TAROCCO
TOPI CREATIVI
DEVISU’

INCONTRI
alle ore 17.00
presentazione di “Gli scogli di Taranto” e “Milano, fermata Isola” con Elena Mistrello, Mattia Moro e la redazione di GRAPHIC NEWS.
 alle ore 18.00
presentazione di “Caratteri Clandestini” con Andrea Vendetti.
alle ore 20.00
Tavola rotonda sul mondo dell’autoprodizione

DOMENICA

INCONTRI
alle ore 14.30
presentazione di “In viaggio e in canto con Leopardi” con Angelo Maddalena.

alle ore 15.30
presentazione di “Costruire Evasioni” incontro con Prison Break Project.

alle ore 16.30
presentazione di “Il genere tra neoliberismo e neofondamentalismo” a cura di Ombre Corte.

WORKSHOP dalle 15.00 alle 19.00

SOGNI A MANOVELLA
LEGA IL TAROCCO
DEVISU’

Altre informazioni al seguente sito: https://xmole.noblogs.org/

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio