Morgan Lost incontra Brendon

I due personaggi creati da Claudio Chiaverotti si incontrano in un atteso crossover intitolato "La Mappa delle Stelle".

Comunicato stampa

MORGAN LOST INCONTRA BRENDON

I due personaggi creati da si incontrano in un atteso crossover intitolato La Mappa delle Stelle. E intanto arriva in edicola anche il nono albo di ambientato in un… Multiplex!

Ecco una speciale GIF animata realizzata per il lancio di Morgan Lost 9: 

https://media.giphy.com/media/26BRyLwpG7Ueme69a/giphy.gif

Claudio Chiaverotti lo aveva annunciato: prima o poi non era escluso che Morgan Lost incontrasse Brendon e, infine, l’atteso momento è arrivato.

Morgan Lost incontra BrendonMa andiamo con ordine perché l’estate sarà decisamente calda per le serie di Claudio Chiaverotti. Il 22 giugno arriva infatti in edicola il nono albo di Morgan Lost, Megamultiplex, disegnato da Lola Airaghi e con copertina di Fabrizio De Tommaso. Nel luogo che raccoglie i cinefili di tutta New Heliopolis, in cartellone è in programma una rassegna di film horror dove i protagonisti saranno proprio… gli spettatori! Spiega Chiaverotti: “Chiamati a scoprire l’arcano segreto che si cela al confine tra la pellicola e l’inconscio, gli sventurati spettatori rimarranno prigionieri di un cinema semideserto sospeso tra le stelle, in cui ognuno vedrà il film della sua morte. E sfidiamo chiunque a scoprire la spiegazione finale dell’enigma!”.

Pochi giorni dopo l’uscita dell’albo, il 25 giugno alle 19.30, Chiaverotti sarà ospite del festival Salerno Letteratura assieme a Pasquale Ruju, autore di Un caso come gli altri (edizioni E/O), con Luca Crovi e Corrado De Rosa. 

Sempre il 25 giugno Chiaverotti sarà poi al Cavacon di Cava de’ Tirreni. A seguire, il 23 luglio, l’appuntamento con Morgan Lost sarà alla Festa dell’unicorno a Vinci, il paese di Leonardo. Qualche giorno dopo sarà il momento di un’attesissima grande novità: il 28 luglio arriverà infatti in edicola La Mappa delle Stelle, il nuovo Speciale di Brendon che ospita il crossover tra Morgan Lost e Brendon disegnato da , già realizzatore dei due cross-over tra Dylan Dog e Martin Mystère.

Morgan Lost incontra BrendonL’albo vedrà due colorazioni diverse: sarà a colori per le scene di Brendon e con sfumature di grigio e rosso per le scene dedicate a Morgan Lost… Ma quando il personaggio di un mondo finirà in quello del suo corrispettivo, manterrà il suo colore originario: quindi se un personaggio di Brendon (o Brendon stesso) sarà nel mondo di Morgan, apparirà come l’unico elemento a colori tra sfumature di grigio e rosso. Una novità grafica unica in tutta la storia della Bonelli. Nel crossover torneranno così i coniugi Rabbit e il dottor Splatter, ma in questo caso sarà Brendon a doverli affrontare, mentre Morgan  Lost darà la caccia a un feroce cavaliere onassiano (proveniente naturalmente dal mondo di Brendon). Intanto nei cieli di New Heliopolis si libreranno crudeli fate azzurre intorno alla grande testa in pietra di Dark, nume della guerra, sospesa nella notte. Una storia in cui Brendon e Morgan, con le loro fragilità e le loro debolezze, cercheranno di capire cosa stia succedendo ai loro mondi, scontrandosi con feroci assassini e spiriti malvagi.

Il trailer ufficiale di Morgan Lost, realizzato da Marco Perugini, è disponibile a questo link:

Tra i disegnatori che si alterneranno per i diversi albi di Morgan Lost ci saranno Val Romeo (Nathan Never, Dylan Dog), Giovanni Talami (Nick Raider, Magico Vento), Andrea Fattori (Brendon), Lola Airaghi (Brendon, Dylan Dog), Max Bertolini (Nathan Never) ed  Ennio Bufi.

Claudio Chiaverotti

Nato il 20 giugno 1965 a Torino, città dove vive e lavora, Chiaverotti approda al fumetto dopo un periodo piuttosto travagliato. Dapprima studia per diventare odontotecnico, quindi si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza. È nel 1986 che fa il suo ingresso nel mondo delle nuvole parlanti, scrivendo i testi per alcune strisce di “Sturmtruppen”, di Bonvi. Giunge alla nel 1989, esordendo con l’albo n. 34 di Dylan Dog, “Il buio”. Sostituisce per lungo tempo Tiziano Sclavi nella produzione delle storie dell’Indagatore dell’Incubo (per cui firma anche “Goblin”, “I delitti della mantide”, “Partita con la morte”, “Il confine”), collabora pure alle testate Martin Mystère e Zona X, per poi dar vita a un personaggio tutto suo, Brendon, un cavaliere di ventura che agisce sullo sfondo di un mondo devastato da una immane tragedia, avvenuta più di un secolo addietro, cui si allude con la definizione di “Grande Tenebra”.

Giovanni Freghieri

Nasce il 28 gennaio 1950 a Piacenza. Ancora adolescente, comincia a farsi le ossa presso lo Studio di Giancarlo Tenenti, per iniziare una lunga collaborazione con la Universo firmando episodi autonomi o seriali per “Intrepido” e “Il Monello”. Passa quindi alla Eura, disegnando su “Lanciostory” e “Skorpio”. Nel 1986, collabora con la Comic Art, disegnando per “L’Eternauta” la storia “Rolls Royce”, su un testo di Alberto Ongaro. I rapporti con Bonelli hanno inizio con un paio di episodi di Bella & Bronco, per poi estendersi a Martin Mystère. Attualmente appartiene allo staff di Dylan Dog, ma, non a caso, è stato proprio lui a realizzare entrambi gli episodi cross-over fra il Detective dell’Impossibile e l’Indagatore dell’Incubo. Recentemente ha anche disegnato il secondo speciale di Dampyr ed è stato impegnato a realizzare un albo della mini-serie Volto Nascosto. Oltre che disegnatore, Freghieri è anche fotografo.

MORGAN LOST
Una serie di Claudio Chiaverotti

Pubblicata da:
SERGIO BONELLI EDITORE
Periodicità: mensile

CAST

MORGAN LOST N° 9
MAGAMULTIPLEX
Uscita: 22/06/2016
Soggetto: Claudio Chiaverotti
Sceneggiatura: Claudio Chiaverotti
Disegni: Lola Airaghi
Copertina: Fabrizio De Tommaso
Colori: Arancia Studio

LA MAPPA DELLE STELLE
Uscita: 28/07/2016
Soggetto: Claudio Chiaverotti
Sceneggiatura: Claudio Chiaverotti
Disegni: Giovanni Freghieri
Copertina: Fabrizio De Tommaso
128 pagine, colore,
Prezzo: 6,00 euro

Online e sui social:
#MorganLost

https://www.facebook.com/MorganLostSergioBonelliEditore?fref=ts

www.sergiobonelli.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio