Mondadori Comics presenta “Belem – L’ultima traversata”, di Jean-Yves Delitte, nella collana Historica

Comunicato stampa: il quindicesimo volume di Historica, “Belem - L’ultima traversata” di Jean - Yves Delitte è in distribuzione nelle edicole, fumetterie e librerie dal 10 Gennaio 2014.
Articolo aggiornato il 20/09/2016

Comunicato Stampa

Il quindicesimo volume di Historica, “Belem – L’ultima traversata” di Jean – Yves Delitte è in distribuzione nelle edicole, Mondadori Comics presenta “Belem - L’ultima traversata”, di Jean-Yves Delitte, nella collana Historicafumetterie e librerie dal 10 Gennaio 2014.

Belem – L’ultima traversata” raccoglie i 4 album della serie “Belem” pubblicati da Glenat dal 2006 al 2011. Il volume offre l’edizione integrale della serie. La Belem, splendida nave a tre alberi con scafo d’acciaio, fu costruita dai cantieri Dubigeon a Chantenay-sur-loire, Francia, su commissione dell’armatore Crouan. Fu varata il 10 giugno 1896 e il suo dritto di prora fenderà le acque dell’oceano Atlantico e del mare delle Antille per diciassette anni, dal 31 luglio 1896 al 31 gennaio 1914, trasportando essenzialmente cacao e zucchero. Sei capitani si succedettero al suo comando durante questo periodo, finché al termine della trentaduesima e ultima traversata venne venduta al Duca di Westminster. L’armatore della Belem, come purtroppo tanti altri, era stato costretto a dichiarare fallimento: la marina a vela e i velieri di lungo corso, per maestosi che fossero, avevano fatto il loro tempo, ormai surclassati dalle navi a vapore. Sopravvissuta a un incendio a bordo durante il primo viaggio, fu testimone dell’eruzione del monte Pelée nella martinica (Caraibi) e dell’inizio della Prima guerra mondiale. la nave e il suo equipaggio rappresentarono un microcosmo di umanità che dovette confrontarsi con l’arrivo del XX secolo e la vittoria della rivoluzione industriale. L’epopea della Belem rivive in questo volume, grazie agli evocativi disegni di Delitte, capaci di restituire tutta la fatica umana e l’inimitabile fascino della navigazione a vela.

L’Autore:
Jean-Yves Delitte: nato nel 1963 in Belgio, ha studiato Architettura prima di dedicarsi ai fumetti. L’incontro con lo scrittore Philippe Richelle origina tra il 1989 e il 1990 le serie Donnington e Venturi, mentre per Casterman è Les coulisses du pouvoir. Innamorato del mare e di imbarcazioni marine, Delitte crea nel 2003 la serie in sei volumi Neptune, seguito dal fantapolitico Les nouveaux Tsars (per Glénat). Del 2006 è l’adattamento a fumetti de Les brigades du Tigre, famosa serie TV francese. Sempre nel 2006 inizia la sua opera più famosa, Belem. L’anno successivo disegna per Convard la serie steampunk Tanâtos. Due anni prima avevano visto la luce due suoi progetti con il mare come protagonista: L’Hermione e Black Crow, le avventure di un corsaro americano alla fine del XVIII secolo. Delitte è pittore ufficiale della Marina Belga.

comics@mondadori.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio