NPE CONCORSO INTRODUZIONE
BreVisioni

Memorie di un uomo in pigiama (Paco Roca)

Memorie di un uomo in pigiama (Paco Roca)

La pigrizia, le pMemorie di un uomo in pigiama (Paco Roca)iccole manie segrete, le amicizie e i difficili rapporti con l’altra metà del cielo. Sono solo alcuni dei tanti temi filtrati dallo sguardo di , che vanno a costituire “Memorie di un uomo in pigiama”, volume in cui l’autore riesce a trasformare una materia a prima vista di scarso interesse, come la vita sedentaria di un uomo comune, in qualcosa capace di farci emozionare e riflettere sui controsensi del tempo in cui viviamo.
Una settantina di tavole realizzate per il supplemento domenicale del quotidiano “Las Provincias” e da noi già viste in anteprima sulle pagine di “Linus”; tavole che, pur se slegate narrativamente tra loro, costituiscono un unicum: ognuna è un tassello del suo mondo, pregevolmente ripreso da una prospettiva d’ingenuità che permette una facile immedesimazione.
La struttura a dodici vignette per tavola sicuramente favorisce un ritmo azzeccato, amplificando l’aspetto comico di alcune trovate rispetto alle comuni strip di 3-4 vignette.
Ritroviamo insomma in queste pagine un grande narratore ed autore completo (che ormai non ha bisogno di presentazioni), con la sua prosa permeata di realismo, il tratto solo apparentemente semplice e la colorazione sempre sobria. Il tutto differisce chiaramente dalle altre opere di Roca, per la minor presenza di rimandi letterari ed artistici e per la maggior leggerezza, che comunque non sfocia mai nella superficialità e conserva lo stile altamente comunicativo dell’autore spagnolo.

Abbiamo parlato di:
Memorie di un uomo in pigiama
Paco Roca
Traduzione di Stefano Travagli
, ottobre 2012
80 pagine, brossurato, colore – €14,90
ISBN: 9788897165484

Memorie di un uomo in pigiama (Paco Roca)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio