3 – Il meglio del fumetto: 1F, L’ordine del caos, Robocop

Il meglio del fumetto di ieri, oggi e domani: tre fumetti, tre parole. Parliamo di: Diari di Fukushima, L'ordine del caos, Robocop di Frank Miller.
Articolo aggiornato il 01/04/2017

Nuovo appuntamento con la rubrica curata da Valentino Sergi, pubblicata sulla rivista Leggere: tutti di maggio 2016. Il meglio del fumetto di ieri, oggi e domani: tre fumetti, tre parole.

3 - Il meglio del fumetto: 1F, L'ordine del caos, Robocop

DAL PRESENTE

1F: Diari di Fukushima
Kazuto Tatsuta
, marzo 2016
200 pagine, brossurato, bianco e nero – 7,00€

Un agghiacciante registro di lavoro, un raro esempio di manga-reportage disegnato da un operaio della Fukushima Daiichi che racconta la sua esperienza prima del disastro ecologico della capitale energetica giapponese; il disgraziato evento datato 11 marzo 2011 che ha segnato la politica economica del sol levante e ha tenuto col fiato sospeso la comunità internazionale. Una cronaca sincera e accurata di eventi e irregolarità precedenti ai fatti, narrata con ritmo e accuratezza grafica.

In 3 parole: agghiacciante, dettagliato, veritiero

3 - Il meglio del fumetto: 1F, L'ordine del caos, Robocop

DAL PASSATO

L’ordine del caos #1
Sophie Ricaume, Damien Perez, Geto, Bruno Rocco
, aprile 2015
136 pagine, brossurato, colori – 5,00€

Intrigante serie originale prodotta in Francia, che unisce le vite di importanti figure storiche a un thriller narrativo sul filo di una profezia apocalittica, L’Ordine del Caos narra di come la Storia dell’umanità non sia frutto di causalità, ma una macchinazione ordita da tempo immemore e celata agli occhi della gente comune dal misterioso ordine dei Guardiani, responsabile di orientare i destini delle nazioni per mantenere il delicato equilibrio tra Bene e Male. Il primo numero, incentrato sulle figure di Bosch e Machiavelli, è un piccolo capolavoro grafico, che merita più di una lettura.

In 3 parole: ingegnoso, esoterico, fantabiografico

3 - Il meglio del fumetto: 1F, L'ordine del caos, Robocop

DAL FUTURO

Robocop – l’ultima difesa
, Steven Grant, Ed Brisson, Korzut Oztekin
, marzo 2016
216 pagine, brossurato, colori – 16,00€

Frank Miller, celebrato autore di Sin City e de Il ritorno del cavaliere Oscuro, negli anni ’80 contribuì alla saga di Robocop firmando le sceneggiature dei due seguiti del capolavoro distopico di Paol Verhoeven. Purtroppo i suoi testi, densi di ironia nera e di un’amarezza profetica per le sorti della società contemporanea, furono pesantemente rimaneggiati e ammorbiditi dalle censure della produzione. Bisognerà attendere più di vent’anni per una versione fedele all’originale, che oggi, con quest’ultimo capitolo, completa una saga che restituisce al personaggio la sua carica violente ed eversiva.

In 3 parole: efferato, originario, classico

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio