Maschera Gialla #3 (Guida, Caporali, Turturici)

Max e compagni tornano per una nuova avventura purtroppo non molto originale.
Articolo aggiornato il 03/01/2017

Maschera Gialla #3 (Guida, Caporali, Turturici)In questo terzo volume proseguono le avventure di Maschera Gialla, lo strambo supereroe creato da Dado.
Il ritmo scanzonato del fumetto riesce a rendere la lettura molto scorrevole fin dall’inizio, anche grazie al susseguirsi dei numerosi bizzarri avversari che il protagonista si ritrova ad affrontare.
Nonostante i vari scontri però, il fumetto non riesce mai a coinvolgere veramente soprattutto per la mancanza di una trama di fondo: il protagonista infatti combatte dall’inizio alla fine senza fermarsi mai, lasciando trasparire enormi mancanze strutturali a livello narrativo.
Durante alcuni brevi momenti di dialogo vengono infatti fornite troppe informazioni in una volta sola, arrivando a riempire le vignette di balloon in modo esagerato. Il fumetto poi tenta di parodiare alcune situazioni tipiche dei comics supereroistici americani, risultando il più delle volte davvero troppo infantile e ancorato a un tipo di comicità adatto esclusivamente a un pubblico di giovanissimi.
I disegni, pur senza eccellere in nessun aspetto, risultano gradevoli. I vivaci colori di Albo sono comunque la parte più riuscita del fumetto, capaci da soli di valorizzare al meglio le tavole.

Maschera Gialla #3 (Guida, Caporali, Turturici)

Abbiamo parlato di:
Maschera Gialla #3
Giovanni Guida, Davide Caporali, Alberto Turturici
, febbraio 2016
112 pagine, brossurato, colori – 10,00 €

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio