Immagina lo spazio bianco

Marco Galli immagina “Lo Spazio Bianco”

Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Marco Kazzemberg Galli.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Marco Galli con la sua illustrazione “La stanza bianca”. Buona visione.

La stanza bianca

Marco Galli immagina "Lo Spazio Bianco"

Marco Kazzemberg Galli

Marco Galli immagina "Lo Spazio Bianco" nasce a Montichiari, BS, il primo aprile 1971. Frequenta la scuola d’arte di Mantova dal 1984 al 1989, quando si diploma. Lascia il lavoro e per qualche anno si dedica alla pittura su tela. Nel 1997 va a Londra in cerca di avventura e di esperienze. Torna a casa dopo due anni. Nel 2000 si trasferisce a Los Angeles, ma ci sta solo per qualche mese. Pubblica il suo primo libro a fumetti nel 2007, dal titolo “FREAK” per la S.I.E. Edizioni. Nel 2009 pubblica il secondo libro dal titolo “IL SANTOPREMIER” per la 001 Edizioni di Torino. Pubblica il terzo libro: “NERO PETROLIO” nel 2010, sempre per la 001. Nel 2013 pubblica il graphic novel “OCEANIA BOULEVARD” per Coconino-Fandango. Sempre nel 2013 diventa “Character Designer” del nuovo film d’animazione (ora in lavorazione) della casa di produzione napoletana M.A.D. Entertainment, già famosi a livello internazionale con “L’arte della felicità”, il loro primo pluripremiato film. A fine gennaio del 2014 “OCEANIA BOULEVARD” viene tradotto in Francia per la Ici Même editions e in Spagna per la Diábolo ediciones. Nel settembre 2015 esce il suo ultimo “Graphic Novel” dal titolo: “NELLA CAMERA DEL CUORE SI NASCONDE UN ELEFANTE” sempre per la Coconino-Fandango. A gennaio 2016 partecipa al Dylan Dog/ColorFest #16 per la Sergio Bonelli Editore, con una storia breve (32 pag.) dal titolo GRICK-GRICK: scritta, disegnata e colorata

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio