Lupetto Rosso di Amélie Fléchais vi aspetta in libreria

Amélie Fléchais apre Mirari, la collana degli Illustrati Tunué, con un’opera che capovolge e rilegge la fiaba di Charles Perrault.

Comunicato Stampa

«C’era una volta una famiglia di lupi che viveva in una foresta profonda e misteriosa»

Lupetto Rosso di Amélie Fléchais vi aspetta in libreriaPerché stavolta Cappuccetto Rosso è un Lupetto Rosso. La nonna una lupa anziana senza denti che non può più andare a caccia, e mamma Lupa una figlia premurosa che dà al cucciolo un coniglio da portare alla nonnina. Prima della partenza, però, il piccolo è stato messo in guardia: nella foresta, infatti, si nascondono degli umani pericolosissimi da cui dovrà tenersi alla larga, il cacciatore e sua figlia…

apre Mirari, la collana degli Illustrati con un libro dai colori cangianti, in cui la cura per il dettaglio è tale da rendere delizioso anche il fiore più piccolo e nascosto. Un’opera che, capovolgendo e rileggendo la fiaba di Charles Perrault, racconta come la tristezza e la felicità non siano una questione di specie, ma siano cosa del lupo come dell’essere umano.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio